Dropkick Murphys, due nuove canzoni: ascolta

Nuova musica dalla band di Ken Casey, che il prossimo 17 febbraio farà tappa all'Alcatraz di Milano.
Dropkick Murphys, due nuove canzoni: ascolta

I Dropkick Murphys, discograficamente fermi a "11 Short Stories of Pain & Glory" del 2017, hanno condiviso con i fan, in questi ultimi giorni, due nuovi brani: il primo è il singolo “Smash Sh*t Up”, il secondo una cover di “The Bonny” del cantautore scozzese Gerry Cinnamon. Potete ascoltare entrambi i brani - disponibili sugli store digitali e su vinile colorato in edizione limitata sullo store dei Dropkick Murphys - qui:

La formazione Celtic punk del Massachusetts è impegnata in tour nel Vecchio Continente e presto farà tappa anche in Italia, all’Alcatraz di Milano, dove Ken Casey e soci si esibiranno il 17 febbraio, per poi ripartire alla volta delle altre città europee e, a partire dal mese di marzo, anche statunitensi.

La formazione di Quincy ha esordito nel mercato del disco nel 1998 con l’album “Do or Die”. Il prossimo album dei Dropkick Murphys, del quale ancora non si conosce alcun dettaglio, dovrebbe uscire tra agosto e settembre 2020, stando alle recenti dichiarazioni di Casey. È lecito dunque aspettarsi che, in attesa del disco, la band diffonda qualche altro singolo nei mesi a venire.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.