Elettra Lamborghini: provocazioni, scandali e segreti di una 'Twerking Queen'

Dai reality di Mtv all'esordio sul palco dell'Ariston: ecco chi è l'ereditierà in gara al Festival di Sanremo 2020 con "Musica (E il resto scompare)"

Elettra Lamborghini: provocazioni, scandali e segreti di una 'Twerking Queen'

"Mi sto cacando addosso", scrive su Twitter Elettra Lamborghini nel giorno della sua prima esibizione al Festival di Sanremo 2020. "Chi è?", si staranno probabilmente domandando i telespettatori di Rai1, incuriositi forse da quel cognome importante (è figlia di Tonino e nipote dell'imprenditore Ferruccio Lamborghini, fondatore dell'omonima azienda). Molti conoscono già la "Twerking queen" (il suo soprannome, che è anche il titolo del suo album d'esordio, uscito l'anno scorso e atteso nei negozi in una nuova versione dopo Sanremo): nel 2019 è stata giudice di "The Voice", accanto a Morgan, Gué Pequeno e Gigi D'Alessio. Altri magari hanno sentito parlare delle sue provocazioni. L'ennesima potrebbe arrivare proprio sul palco dell'Ariston, dove Elettra canterà "Musica (E il resto scompare)": alle prove l'ha interpretata come una scolaretta timida e pudica, ma la sorpresa potrebbe essere dietro l'angolo.

È da quando ha iniziato ad apparire in tv, presentandosi come una sorta di Paris Hilton italiana, infatti, che Elettra Lamborghini non fa che far parlare di sé e del suo stile di vita sopra le righe, al centro delle foto e dei video che la sexy ereditiera pubblica in rete. La sua partecipazione al Festival di Sanremo 2020 ha già sollevato polemiche: "Sta lì solo perché mostra il culo", ha tuonato sui social Red Ronnie, tra i tanti che l'hanno attaccata.

Lei, per il momento, non risponde a chi l'attacca: "Mi sto preparando e quest'evento in segreto da tanto tempo, io e la mia canzone non vi deluderemo", si limita a dire. La sua "Musica (E tutto il resto scompare)" è stata scritta da Davide Petrella e Michele Canova, autori di successi per J-Ax, Fedez, Baby K e Tiziano Ferro. La canzone sarà inclusa nella nuova versione del suo album d'esordio "Twerking Queen", uscito lo scorso anno, che sarà disponibile dal 14 febbraio. Ma "Twerking Queen" è anche il titolo del documentario sulla sua vita, andato in onda lo scorso dicembre su Mtv: è lì che la Lamborghini ha deciso di raccontare sé stessa e il suo mondo, parlando della sua ascesa al successo, della famiglia e anche del debutto nel mondo della musica.

Caricamento video in corso Link
La scalata di Elettra allo show business è iniziata nel 2015, quando l'ereditiera (nata nel 1994) ha iniziato a comparire in alcuni programmi televisivi italiani, come il "Grand Hotel Chiambretti": lì, intervistata dal padrone di casa, dichiarò di voler girare un film porno, salvo poi fare un passo indietro qualche mese dopo. "C'è stato un periodo in cui ero biricchina, avevo pensieri da porcellona", dice parlando di sé, "adesso invece non faccio altro che andare in chiesa, giro con i rosari. Non so cosa mi è successo, sono molto altalenante". È stato grazie alle partecipazioni ad alcuni reality di Mtv che la Lamborghini è diventata una celebrità, in Italia e all'estero (Spagna e Sud America, in particolar modo). Nel 2017 diede scandalo al "Geordie Shore", alla tv britannica, tra baci lesbo (con un'altra concorrente, Chloe Ferry) e docce hot (insieme a Marty Mckenna, entrato in cabina completamente nudo: i due vennero ripresi dalle telecamere del reality): "Mi piace il pesce, ma anche il pollo", aveva detto Elettra agli altri concorrenti, presentandosi.

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/w0Yct1bYw5JZlI03hbWBb8UTS30=/700x0/smart/https%3A%2F%2Fwww.thesun.co.uk%2Fwp-content%2Fuploads%2F2017%2F04%2Fnintchdbpict000317719441.jpg%3Fw%3D620
Sulla sua sessualità è sempre stata ambigua: "In un periodo ero super lesbicona e nessuno ha capito che in realtà mi piaceva la fagiana". Al "Grande Fratello Vip" in Spagna baciò l'ex spogliarellista Daniela Blume e posando senza veli per la rivista spagnola "Interviù" (pochi mesi dopo essere stata coniglietta dell'edizione italiana di "Playboy"), nel 2016 disse: "Mi piacciono i ragazzi e le ragazze". Dalle uscite pubbliche in Italia, però, emerge un ritratto completamente diverso: quello di una giovane donna attaccata ai simboli sacri (non si separa mai dai suoi rosari) e alla famiglia. "I miei genitori erano carinissimi, tipo famiglia del Mulino bianco", racconta del padre Tonino e della madre Luisa Peterlongo, "penso di aver preso i geni migliori dei miei genitori: il bel carattere di mia mamma, che è buonissima, e la cazzimma di mio padre". E pensare che nel 2017 avrebbe dovuto partecipare al "Grande Fratello vip" italiano, ma la sua partecipazione saltò, pare dopo un veto posto dai vertici Mediaset (preoccupati che il reality potesse prendere una deriva eccessivamente trash).

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/y0PO8EvoO5lzcqFbWjhHnOKpd8E=/700x0/smart/https%3A%2F%2Fstatic2.elnortedecastilla.es%2Fwww%2Fpre2017%2Fmultimedia%2Fnoticias%2F201607%2F11%2Fmedia%2Finterviu.jpg
L'esordio nel mondo della musica è avvenuto nel 2017, quando Elettra Lamborghini è apparsa al fianco di Gué Pequeno e di Sfera Ebbasta in "Lamborghini (RMX)". Dunque l'uscita del singolo "Pem pem" (con un video in cui mette in mostra le sue forme - ad oggi conta quasi 130 milioni di visualizzazioni), la firma per l'etichetta di Sfera Ebbasta, BHMG, altri videoclip e poi l'uscita nell'estate dello scorso anno dell'album d'esordio. Dal taglio decisamente internazionale, come testimoniato dalle collaborazioni con grossi nomi del rap mondiale come ChildsPlay e Pitbull.

Caricamento video in corso Link
Nella serata delle cover Elettra Lamborghini porterà con sé all'Ariston Myss Keta, la femcee che nelle sue canzoni mischia erotismo, satira e linguaggio irriverente caratterizzato da espressioni diventate d'uso comune tra i giovanissimi ("Milano sushi e coca / la noche esta loca / strisce, righe e moda / Vodka, keta e soda"). Insieme canteranno "Non succederà più" di Claudia Mori. I bacchettoni sono già pronti a gridare allo scandalo.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
14 ago
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.