Sanremo 2020: il picco di share su Emma, le ultime notizie sulla seconda serata

Gli ascolti, i cantanti che si esibiranno sul palco dell'Ariston, gli ospiti e le eventuali sorprese: tutto quello che c'è da sapere.
Sanremo 2020: il picco di share su Emma, le ultime notizie sulla seconda serata

La conferenza stampa del giorno dopo il debutto è tradizionalmente dedicata al commento degli ascolti. La Rai e il conduttore e direttore artistico Amadeus non possono che dirsi soddisfatti: la prima serata del Festival di Sanremo 2020 ha conquistato uno share del 52,2% e i telespettatori che hanno seguito su Rai1 l'evento sono stati circa 10,6 milioni. Il picco d'ascolto in termini di telespettatori è stato registrato alle 21.45 con circa 15 milioni 942 mila (quando Amadeus ha dato il via alla gara dei big con Irene Grandi), in termini di share a mezzanotte e mezza con il 59,6% (quando dopo la sua esibizione sul palco dell'Ariston Emma è stata accompagnata da Amadeus sul grande palco esterno fuori dal teatro).

Nel corso della conferenza è stato svelato l'ordine d'uscita dei 12 big che si esibiranno stasera: il primo sarà Piero Pelù, l'ultimo Michele Zarrillo. Tornerà Tiziano Ferro, ospite fisso di tutte le serate, che canterà con Massimo Ranieri (inizialmente atteso per domani) "Perdere l'amore", la canzone che permise all'interprete partenopeo di vincere il Festival di Sanremo nel 1988. Ferro canterà poi un medley dei suoi successi: "Sere nere", "Il regalo più grande" e "Per dirti ciao!". Ci sarà poi la reunion dei Ricchi e Poveri, per celebrare i cinquant'anni de "La prima cosa bella", Zucchero (canterà il nuovo singolo "Spirito nel buio" e "Solo una sana e consapevole libidine salva il giovane dallo stress e dall'azione cattolica"), Gigi D'Alessio (canterà il suo successo sanremese "Non dirgli mai") e Paolo Palumbo (rapper malato di Sla escluso dalle "Nuove proposte"). Non mancherà poi Fiorello, che interviene a sorpresa anche in conferenza stampa: "Da ospite non tornerà mai più a Sanremo. Da conduttore? Non fa per me, non sono adatto. Potrei tornare da cantante, perché è una figata: fai tre minuti al giorno e basta. Chiamo Lorenzo Jovanotti, Giuliano dei Negramaro, amici che potrebbero scrivermi canzoni belle... Ci penso", scherza.

Mistero sul videomessaggio "tagliato" di Roger Waters dei Pink Floyd, annunciato da Amadeus e non andato in onda: il direttore di Rai1 Stefano Coletta si è assunto la responsabilità del taglio del videomessaggio.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.