Noel Gallagher, risposta al veleno a Liam sul presunto rifiuto alla reunion degli Oasis

A poche ore dal polverone sollevato dal fratello, che l'aveva accusato di essere avido, il già principale compositore degli Oasis risponde: 'C'è qualcuno che ha un singolo da promuovere, quindi...'
Noel Gallagher, risposta al veleno a Liam sul presunto rifiuto alla reunion degli Oasis

E' un botta e risposta al vetriolo quello scatenatosi oggi, martedì 4 febbraio, tra i due fratelli d'oro del brit rock, Liam e Noel Gallagher: ad aprire le ostilità era stato l'ex frontman degli Oasis, che - la scorsa notte - aveva accusato via Twitter il familiare di aver rifiutato la cifra record di 100 milioni di sterline per riunire la band di "Definitely Maybe". "Evidentemente non è ancora abbastanza per un animo avido", aveva chiosato Liam, scatenando - evidentemente - l'ira del fratello.

La cui risposta, va da sé, non si è fatta attendere:

"A chiunque freghi qualcosa più d'un cazzo", ha precisato il maggiore dei fratelli Gallagher con la sua consueta vis espressiva: "Non sono stato informato di nessuna offerta da parte di nessuno per una qualsiasi somma di denaro per riformare la leggendaria rock band mancuniana degli Oasis. So benissimo che qualcuno ha un singolo da promuovere [Liam, ovviamente, che ha lanciato solo lo scorso 31 gennaio 'Once', brano accompagnato da una clip che ha per protagonista l'ex star del calcio Eric Cantona], quindi credo che sia questa la causa di confusione".

"Finché qualcuno non lo sente da me, non sta succedendo", aveva tagliato corto Noel, lo scorso 10 gennaio, in risposta alle continue voci di imminente reunion degli Oasis rilanciate dal fratello.

Dall'archivio di Rockol - Oasis: "la band più grande di Dio"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.