Sanremo 2020, la Rai risponde alle polemiche sulle 'Nuove proposte': 'Attacchi gratuiti'

La decisione ha sollevato perplessità tra addetti ai lavori, rappresentanti dell'industria e cantanti.
Sanremo 2020, la Rai risponde alle polemiche sulle 'Nuove proposte': 'Attacchi gratuiti'

Dopo le polemiche delle ultime settimane, una nuova tegola si è abbattuta nelle ultime ore sul Festival di Sanremo 2020: quella relativa alla modifica al regolamento delle "Nuove proposte". Come già riportato da Rockol, con la modifica - fatta in extremis - i quattro finalisti della categoria dei giovani suoneranno di meno e il vincitore sarà decretato dal voto su uno spezzone registrato e non su una performance live. Una decisione che ha suscitato le perplessità di addetti ai lavori, di rappresentanti dell'industria discografica e dei cantanti in gara.

Ma la Rai non ci sta. A rispondere alle polemiche è il vicedirettore di Rai1 Claudio Fasulo, che durante la conferenza stampa commenta:

"Abbiamo proposto una modifica alla gara delle 'Nuove proposte' per la serata di venerdì. Le semifinali andranno in onda in access prime-time, nella serata di venerdì. I due vincitori che usciranno da quel confronto verranno messi l'uno contro l'altro nella finale, che si svolgerà subito dopo. Il meccanismo è quello degli highlights: verrà mostrato un frammento video delle loro esibizioni. È una cosa che abbiamo fatto diverse volte. La modalità è la stessa con cui da diversi anni viene eletto il vincitore di Sanremo, tra i tre finalisti. Questa modifica ha scatenato delle polemiche abbastanza importanti. Si parla di schifezza e di pagliacciata. Vorrei sottoporre a tutti quanti voi alcuni argomenti. Innanzitutto il lavoro fatto in questi anni tra i giovani. Quest'anno abbiamo deciso di permettere ai cantanti di rendere i loro brani fruibili da più di due mesi. Certi attacchi mi sembrano gratuiti. Venerdì sera entro le 21.30 sarà svelato il nome del vincitore delle 'Nuove proposte'. E poi si esibirà sabato sera con il suo brano, non succede da anni".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.