Sanremo 2020, Raphael Gualazzi: la sua “Carioca” per far viaggiare restando fermi

Il brano dell’artista di Urbino è un connubio di atmosfere urbane e cubane
Sanremo 2020, Raphael Gualazzi: la sua “Carioca” per far viaggiare restando fermi

Raphael Gualazzi presenterà sul palco di Sanremo la sua nuova canzone, “Carioca”, sognando di presentarsi nuovamente all’Eurovision come avvenne nel 2011. Per lui questo è il suo quarto Festival. Il brano che presenta quest’anno è stato scritto insieme a Pavanello e Petrella. Si tratta di un connubio di atmosfere urbane e cubane. “Ho un piano”, in uscita il 7 febbraio, è il titolo del suo nuovo album in cui sarà contenuto il brano sanremese. Un lavoro composto da 11 tracce.
Gualazzi nasce ad Urbino l’11 novembre 1981.

Studia pianoforte al Conservatorio Rossini di Pesaro, oltre agli studi classici si cimenta anche con il blues e il jazz. Dal 2005 partecipa ad importanti festival come il Fano Jazz, il Java Festival di Giakarta e l’Argo Jazz, Ravello International Festival. Dopo essere stato invitato ad esibirsi in Vermont e New Hampshir all’interno del progetto “The History & Mystery of Jazz”, che l’ha visto al fianco di importanti musicisti, nel settembre del 2009 Raphael Gualazzi incontra Caterina Caselli, con la quale firma un contratto discografico per la Sugar.

Il testo completo e il video di "Carioca" saranno disponibili a breve

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.