YouTube, rivelate per la prima volta le entrate: oltre 15 miliardi di dollari solo nel 2019

La controllata di Google svela il volume del gettito generato sulla piattaforma di video sharing dalla pubblicità: a fornire il dato è stata la chief financial officer di Alphabet Ruth Porat
YouTube, rivelate per la prima volta le entrate: oltre 15 miliardi di dollari solo nel 2019

Per la prima volta dal 2006, anno della sua acquisizione da parte di Google, sono stati rivelati gli introiti annuali di YouTube, la più popolare piattaforma di video sharing al mondo spesso al centro di frizioni con l'industria discografica internazionale a causa del value gap, ovvero lo scarto tra introiti generati dalla diffusione dei contenuti e la retribuzione corrisposta ai titolari dei diritti degli stessi: solo nel 2019 le inserzioni pubblicitarie associate alle clip hanno generato 15,1 miliardi di dollari, 4,7 solo nel terzo quadrimestre.

"Per fornire ulteriori informazioni sulla nostra attività e sulle opportunità future, stiamo divulgando le nostre entrate su una base più granulare", ha spiegato al proposito la direttrice finanziaria del gruppo Alphabet Ruth Porat.

I numeri resi noti oggi svelano un robusta crescita da parte della piattaforma fondata nel 2015 da Steve Chen, Jawed Karim e Chad Hurley: nel 2017 YouTube ha generato introiti per 8,15 miliardi di dollari, saliti a 11,15 nel 2018: dati alla mano, negli ultimi 24 mesi l'ammontare del volume di introiti generato dalle inserzioni pubblicitarie su YouTube è quasi raddoppiato.

L'ottima prestazione fatta segnare dalla piattaforma di media sharing è coerente con quella registrata dalla casa madre Alphabet, che nel 2019 ha iscritto nel proprio bilancio 161,8 miliardi di dollari alla voce entrate, 46,1 dei quali solo nel quarto e ultimo trimestre.

Music Biz Cafe Summer: piattaforme Web e diritti
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.