Bill Ward (ex Black Sabbath): ascolta la canzone ‘Powder on the moon’

Ecco un brano solista del già batterista dei Black Sabbath
Bill Ward (ex Black Sabbath): ascolta la canzone ‘Powder on the moon’

Il già batterista dei Black Sabbath Bill Ward ha pubblicato la canzone “Powder on the moon” che, secondo la descrizione del video che l’accompagna, è accreditata alla sua band.

Sul sito web dell’ex addetto ai tamburi della leggendaria band inglese il brano in questione viene presentato come una delle tracce che dovevano essere incluse nel disco "Beyond Aston” - l’album solista di Ward mai pubblicato, e ancora senza una data di uscita, a cui il batterista ha lavorato saltuariamente dalla fine degli anni ’90.

“Powder on the moon” arriva dopo la pubblicazione di un altro pezzo della band di Bill Ward, "Once This Was A Road”, uscito il 15 novembre 2019. Il mese precedente è stato condiviso il brano “Arrows”, a due anni di distanza dalla strage avvenuta al Festival Route 91 Harvest di Las Vegas l’1 ottobre 2017.

Ward, che non ha preso parte all’ultimo tour dei Black Sabbath del 2017, lo scorso mese di luglio si è detto “disponibile” a suonare ancora insieme a Ozzy Osbourne e compagni in futuro.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.