Gorillaz, in ‘Song Machine’ anche una collaborazione con i Tame Impala

Damon Albarn e soci forniscono qualche anticipazione sui prossimi episodi della serie audiovisiva
Gorillaz, in ‘Song Machine’ anche una collaborazione con i Tame Impala

Lo scorso 30 gennaio Damon Albarn e soci hanno rivelato il primo episodio della serie audiovisiva "Song Machine”, che anticipa nuova musica dei Gorillaz. Il gruppo guidato dal frontman dei Blur, dopo alcune anteprime pubblicate sui social e la pubblicazione di "Momentary bliss” - a cui hanno collaborato il rapper britannico Slowthai e la band punk rock degli Slavesha - ha svelato che i Tame Impala collaboreranno al progetto. Ogni settimana, infatti, presso i Konk Studios un’artista si unirà a Damon Alban e compagni per dare vita a una collaborazione.

A confermare che la band di Kevin Parker sarà il prossimo ospite del progetto è il chitarrista dei Gorillaz Noodle che ha pubblicato su Instagram un’immagine. La grafica proposta sui social propone la copertina dell’album “Currents” dei Tame Impala dove sono stati aggiunti i membri della formazione di “Demon Days” alla guida della loro iconica Jeep.

Parlando del progetto "Song Machine", al debutto della serie il batterista Russel ha raccontato, come ripreso dal New Musical Express: “Song Machine è un modo completamente nuovo di fare ciò che facciamo. I Gorillaz rompono gli schemi perché lo stampo è invecchiato. Il mondo si sta muovendo più velocemente di una particella sovralimentata, quindi dobbiamo essere pronti a lasciarci cadere. Non sappiamo nemmeno chi passerà dallo studio dopo.” E ha aggiunto:

“Song Machine si nutre dell'ignoto, corre sul puro caos. Qualsiasi altra cavolo di cosa stia arrivando, siamo pronti a produrre come se non ci fosse un domani. Sai, per ogni evenienza."

Dall'archivio di Rockol - "Feel good inc." (Live @ Lucca Summer Festival, 12/7/2018)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.