Pete Doherty, un altro concerto dei Babyshambles finisce nel caos

Pete Doherty, un altro concerto dei Babyshambles finisce nel caos
Non è certo il primo, e probabilmente non sarà l’ultimo. Un altro concerto dei Babyshambles è terminato nel caos. Stavolta è accaduto alla ULU, locale “storico” di Londra, quando alla fine dello show i fan del gruppo hanno invaso il palco e sono calati nei camerini per congratularsi con Pete Doherty, il frontman della formazione. La guardia del corpo di Pete è stata irremovibile: non si passa, niente da fare. E’ scoppiata una rissa, è accorsa la security, spintoni, parolacce. La situazione si stava facendo tesa; allora Pete ha azionato l’allarme antincendio e, approfittando dell’effetto sorpresa, ha tagliato la corda. L’intero edificio della University of London Union, mentre venivano allertati i pompieri, è stato evacuato.
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.