Sanremo 2020, i pronostici si concentrano su un nome

Le settimane che portano al Festival di Sanremo sono sempre frenetiche per le agenzie di scommesse. Eurobet aggiorna i suoi pronostici su chi potrebbe salire sul podio di Sanremo 2020.

Sanremo 2020, i pronostici si concentrano su un nome

L’Osservatorio Eurobet ha cambiato idea. O meglio, i dati raccolti da Eurobet danno un nuovo vincitore della prossima, la settantesima, edizione del Festival di Sanremo. Se infatti fino allo scorso mercoledì tanto l’agenzia di scommesse Snai quanto Eurobet davano per vincente il rapper Anastasio con la sua “Rosso di rabbia”, ora i dati raccolti dall’Osservatorio Eurobet portano sul podio di Sanremo 2020 il vincitore di Amici 2019 Alberto Urso, con “Il sole ad est”, al 19%, seguito da Anastasio e da Giordana Angi, il primo dato al 9,7% e la seconda al 9,3%. Vengono poi Achille Lauro (8,8%), i Pinguini Tattici Nucleari (8,6%), Elodie (7,9%), Levante (6,7%), Irene Grandi (5,9%), Elettra Lamborghini (3%) e Marco Masini (3%). Sotto la soglia del 3% troviamo invece Junior Cally e Rancore. Sul gradino più basso del podio, invece, si piazza, sempre stando ai dati di Eurobet, Rita Pavone (58%). Subito prima di lei, andando a ritroso, si collocano Piero Pelù con il 19% e Michele Zarrillo con l’11%.

Tanto il nome di Alberto Urso quanto quello di Anastasio sono presenti nella manciata di favoriti del Festival a partire dal primo report diffuso da Rockol riprendendo i ranking delle agenzie di scommesse.

Sanremo 2020 andrà in scena al Teatro Ariston della cittadina ligure dal 4 all’8 febbraio 2020, giorno in cui si disputerà la finale della competizione. All’edizione del Festival che vede Amadeus nella veste di conduttore e direttore artistico prenderanno parte 24 Big e 8 Nuove Proposte.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.