Radio in Italia, la classifica delle emittenti più ascoltate nel 2019

RTL rimane in testa, nonostante un lieve calo negli ascolti del 4%: in crescita le radio rock (Virgin e Freccia), Deejay e KissKiss. Ma la RAI contesta i dati: 'Sistema di rilevazione non adeguato a fotografare la realtà'

Radio in Italia, la classifica delle emittenti più ascoltate nel 2019

Secondo i rilevamenti condotti da Radio Ter - GMI, Radio RTL risulta l'emittente più ascoltata dagli italiani del 2019: nonostante una lieve flessione di quattro punti percentuali rispetto all'anno precendente, la stazione di punta del gruppo guidato da Lorenzo Suraci si riconferma in testa alla classifica davanti a RDS (in flessione dell'1%) e Radio Deejay (terza, in crescita del 3%).

Sulla quarta tacca si attesta Radio Italia (-1%), seguita da Radio 105 (-2%) e Radio Rai 1 (-4%): al settimo posto si piazza Radio KissKiss (+3%), che si lascia alle spalle Virgin Radio (in crescita dell'8%) e Radio Rai 2 (stabile).

Radio 24 (3%) chiude la top ten, dalla quale restano escluse Radio R101 (+4%), M2O (+6%), Radio Capital (+2%), Radio MonteCarlo (+5%), Radio Rai 3 (-2%), Radio Freccia (che con un +19% è l'emittente cresciuta maggiormente tra quelle incluse nella classifica), Isoradio (+2%) e Radio Zeta (+1%).

Come riferisce Primaonline, i dati riferiti da Radio Ter - GMI sono stati contestati dal direttore di Radio Rai Roberto Sergio, che ha dichiarato:

"Sono molto curioso di vedere questa volta cosa uscirà da un sistema di rilevazione non adeguato a fotografare la realtà. Sono mesi che ribadiamo le stesse critiche al sistema senza che nulla cambi. Da adesso fino all’estate prossima c’è ancora il tempo necessario per aggiornare la ricerca. Contiamo di avere il supporto dei soci per modificare sostanzialmente la metodologia per il bene delle radio italiane. Se così non sarà, non potremo che decidere di conseguenza. Purtroppo per effettuare modifiche alla ricerca è necessaria la maggioranza dell’80% dei soci, una soglia che, almeno fino a oggi, ha di fatto paralizzato la società, bloccando qualsiasi iniziativa migliorativa".

Radio Ter, conosciuta anche come Tavolo Editori Radio, è una società che raggruppa i principali network radiofonici italiani alla quale viene assegnato il compito di elaborare i dati di ascolto delle stazioni nazionali: costituita a Milano nel 2016, Ter ha sostituito Audiradio, società che ha cessato nel attività nel 2011.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.