Grammy Awards 2020, Usher: il suo tributo a Prince non ha convinto tutti

Il cantante statunitense si è esibito sul palco dello Staples Center di Los Angeles insieme a Sheila E. e FKA twigs

Grammy Awards 2020, Usher: il suo tributo a Prince non ha convinto tutti

In occasione della cerimonia di gala della sessantaduesima edizione dei Grammy Awards - che ha visto Billie Eilish fare incetta di premi - ieri sera, 26 gennaio, il palco dello Staples Center di Los Angeles ha ospitato le esibizioni live di diversi artisti. Tra queste, per fare qualche esempio, quella di Billie Eilish, degli Aerosmith con i Run-DMC, quella di Alicia Keys e Boyz II Men - che hanno omaggiato Kobe Bryant, deceduto ieri a causa di un incidente in elicottero - la toccante performace di Demi Lovato e il tributo a Prince con protagonisti FKA Twigs, la percussionista Sheila E. e Usher.

Per rendere omaggio alla star di “Purple rain”, il cantante statunitense - accompagnato da Sheila E. alla batteria - ha interpretato alcuni brani di Prince come “Little Red Corvette”, “Kiss” e “When Doves Cry”, mentre FKA twigs ballava accanto a lui. La performance ha suscitato diverse reazioni su Twitter e alcuni spettatori - che hanno seguito da casa in diretta la cerimonia dei Grammy Awards - hanno espresso il loro disappunto sulla scelta dell’interprete maschile.

Un utente scrive, per esempio: “Prince si starà rivoltando nella tomba.”

Un altro tweet recita: “Un tributo a Prince e la persona che chiamate è Usher? Direi che….”

Un utente, nel criticare l’esibizione di Usher, fa il paragone tra il tributo a Prince andato in scena quest’anno e quello dell’edizione del 2017 che aveva visto esibirsi Bruno Mars. Nel tweet si legge: “Penso ancora che Bruno Mars abbia fatto il miglior tributo a Prince finora.”

Altri spettatori, invece, sono rimasti male per il ruolo assunto da FKA twigs sul palco durante il tributo a Prince. La cantante di “Magdalene” infatti si è esibita solo in qualità di ballerina e non ha cantanto. Al termine della cerimonia dei Grammy Awards, FKA twigs ha scritto sui social: “Certo che avrei voluto cantare ai Grammy. Questa volta non mi è stato chiesto di farlo, spero in futuro. Tuttavia, che onore! Complimenti a tutti i vincitori.”

Come riporta il New Musical Express, Sheila E. - sul fatto che FKA twigs abbia solo danzato - ha detto all’USA Today che la la trentaduenne cantautrice britannica avrebbero dovuto cantare nell'esibizione, ma - dopo alcune prove - ha preferito solo ballare. La percussionista ha riferito: “All’inizio voleva cantare, ma poi quando abbiamo fatto le prove non ha voluto farlo perchè non aveva un microfono e il monitor in-ear, quindi non riusciva a sentire. Lei preferiva ballare, che è quello che le abbiamo chiesto. Ha scelto di non cantare, ha detto ‘No, sto bene’.”

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.