Aerosmith: respinta la causa di Joey Kramer

Il batterista non si esibirà con la band in occasione della cerimonia di consegna dei Grammy Awards
Aerosmith: respinta la causa di Joey Kramer

Dopo che Steven Tyler e soci hanno respinto la richiesta di Joey Kramer - che per qualche mese si era preso un periodo di pausa - di tornare a suonare con il gruppo, il batterista ha deciso di fare causa agli Aerosmith.

Secondo quanto riportato dal sito di gossip e intrattenimento Tmz - e ripreso da Loudwire - il giudice ha respinto la richiesta di Kramer di riunirsi al gruppo, negandogli così la possibilità di esibirsi insieme alla band il prossimo 26 gennaio quando la formazione capitanata da Steven Tyler suonerà alla cerimonia di consegna dei Grammy Awards.

Stando al report di Tmz, il giudice non ha ritenuto convincente la causa mossa da Joey Kramer e si è schierato dalla parte degli Aerosmith che - decidendo di fare a meno della presenza del batterista, membro della formazione dal 1970, per le loro prossime esibizioni - avevano risposto alle accuse del batterista dicendo: “Non c'era più tempo per provare”.

Il giudice, spiegando la propria decisione, ha detto: “Dal momento che Kramer non ha suonato con la band per sei mesi e vista la mancanza di tempo a disposizione per le prove prima delle imminenti esibizioni, Kramer non ha mostrato un’alternativa linea di azione realistica sufficiente a proteggere gli interessi economici della banda.”

Al momento non si è a conoscenza di chi prenderà il posto di Kramer nei prossimi show degli Aerosmith.

Dall'archivio di Rockol - Steven Tyler: 10 frasi indimenticabili del frontman degli Aerosmith
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
11 giu
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.