Gli Aerosmith rispondono alle accuse di Joey Kramer: 'Non c'era più tempo'

Steven Tyler e soci raccontano la loro versione sull'esclusione del batterista dalla band per i prossimi show.

Gli Aerosmith rispondono alle accuse di Joey Kramer: 'Non c'era più tempo'

"Joey ha aspettato fino all'ultimo momento per accettare il nostro invito, quando alla fine non c'era più tempo per provare": così gli Aerosmith rispondono alle accuse del batterista Joey Kramer, che ha deciso di fare causa ai compagni di band dopo che si è visto negare da Steven Tyler e soci la possibilità di tornare a suonare con il gruppo dopo un periodo di pausa. La band affida ad una lunga nota stampa la sua versione dei fatti:

"Joey Kramer è nostro fratello. Il suo benessere è di fondamentale importanza per noi. Tuttavia non è stato emotivamente e fisicamente in grado di esibirsi con la band, per sua stessa ammissione, negli ultimi sei mesi. Ci è mancato e lo abbiamo incoraggiato a tornare a suonare con noi molte volte, ma a quanto pare non era pronto per farlo".

Il gruppo, che il prossimo 27 gennaio si esibirà alla cerimonia di consegna dei Grammy Awards, ha deciso così di fare a meno della presenza del batterista, membro della formazione dal 1970:

"Ha aspettato fino all'ultimo momento per accettare il nostro invito, quando purtroppo non c'era più tempo per provare. Faremmo un torto a lui, a noi stessi e ai nostri fan, se lo facessimo suonare senza avere il tempo necessario per provare".

Non è dato sapere, al momento, chi prenderà il posto di Kramer nei prossimi show degli Aerosmith.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
13 giu
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.