Tommaso Paradiso omaggia Roma nel video del singolo 'I nostri anni'

L'ex leader dei Thegiornalisti passeggia per le strade deserte della città, raffigurata in tutta la sua "grande bellezza".

Tommaso Paradiso omaggia Roma nel video del singolo 'I nostri anni'

È "la grande bellezza" di Roma a fare da sfondo al videoclip del nuovo singolo di Tommaso Paradiso, "I nostri anni". La clip, con regia degli YouNuts!, duo di videomaker composto da Antonio Usbergo e Niccolò Celaia, già collaboratori di - tra gli altri - Salmo e Jovanotti e già al fianco dei Thegiornalisti e di Paradiso per i video di "Riccione", "Questa nostra stupida canzone d'amore", "Felicità puttana", "New York", "Maradona y Pelè" e "Non avere paura", è tutta ambientata nel centro della Capitale: ha per protagonista lo stesso cantautore, prima ripreso a cena con alcuni amici in un ristorante appena dietro via dei Condotti e poi a passeggio per le strade deserte della città di notte.

Alcune scene sembrano richiamare proprio il film premio Oscar del 2012 di Paolo Sorrentino, soprattutto quelle girate vicino alla Fontana dell'Acqua Paola al Gianicolo (il "fontanone" di vendittiana memoria, cantato dalla voce di "Notte prima degli esami" nella sua "Roma Capoccia") o alla Villa del Priorato di Malta (dal buco della serratura del portone d'ingresso della villa si vede la cupola di San Pietro). E conoscendo la passione di Paradiso per il cinema, i riferimenti potrebbero essere non casuali.

"I nostri anni" è il secondo singolo solista dell'ex leader dei Thegiornalisti dopo la chiacchierata separazione dagli altri due componenti della band.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
21 ott
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.