Chi è Aeham Ahmad, il pianista che accompagna Elodie a Sanremo 2020

Il musicista siriano sarà tra gli ospiti del Festival: affiancherà la cantante romana nella serata delle cover. Ecco la sua storia.

Chi è Aeham Ahmad, il pianista che accompagna Elodie a Sanremo 2020

Dal campo profughi di Yarmouk, alle porte di Damasco, al Festival di Sanremo: quella di Aeham Ahmad, che sul palco dell'Ariston affiancherà Elodie nella serata di giovedì 6 febbraio, dedicata alle celebrazioni per i settant'anni del Festival (la cantante romana lo ha scelto per farsi accompagnare sulle note della sua versione di "Adesso tu" di Eros Ramazzotti), è una storia coinvolgente. Ahmad, classe 1988, l'ha raccontata anche in un libro, "The pianist of Yarmouk", "il pianista di Yarmouk", così come è stato soprannominato: il riferimento è al campo profughi palestinese alle porte di Damasco dove il musicista viveva, prima di fuggire dalla Siria e dalla guerra per cercare rifugio in Europa.

Appartenente alla minoranza palestinese presente in Siria, Ahmad lavorava nel negozio di strumenti musicali di suo padre, violinista non vedente. Costretto a vivere nel campo profughi palestinese, Ahmad era solito portare il suo pianoforte in strada con un carretto e cantare per la gente stremata dalla guerra civile scoppiata nel 2011. Le immagini e i video che lo ritraevano per le strade di Yarmouk insieme al suo pianoforte, tra cumuli di macerie, fecero conoscere a tutto il mondo la sua storia. Poi, però, lo Stato islamico conquistò il campo di rifugiati e i miliziani dell'Isis bruciarono il suo pianoforte, considerato proibito, spingendo il musicista a fuggire.

Solo con uno zaino in spalla, Ahmad percorse migliaia di chilometri a piedi e alla fine riuscì ad arrivare in Europa, a Berlino. Nel Vecchio Continente il pianista cominciò a fare concerti e a ricevere premi per il suo impegno a favore dei diritti umani.

Lo scorso dicembre Aeham Ahmad è stato ospite della semifinale di "X Factor": ha fatto ascoltare "I forgot my name" (dal suo album "Aeham Ahmad & Friends", uscito l'anno scorso) e "Mad World" dei Tears for Fears, accompagnato dai concorrenti del talent show di SkyUno.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.