Ryan Adams, prima apparizione live dopo le accuse di molestie. Video

Il cantautore statunitense è stato ospite dello show di Jesse Malin a Los Angeles

Ryan Adams, prima apparizione live dopo le accuse di molestie. Video

Dopo essere finito al centro di un’inchiesta del New York Times - che metteva in luce diverse accuse di molestie nei confronti di alcune donne, tra cui  l’ex moglie Mandy Moore - il cantautore statunitense è tornato sulle scene per la sua prima apparizione live dopo lo scandalo. Ryan Adams è stato ospite dello show di Jesse Malin a Los Angeles lo scorso 9 gennaio. Sul palco dell’Hotel Cafe, la voce di “Come pick me up” si è unito a Malin per eseguire dal vivo il brano “Queen of the underworld” - traccia inclusa nel disco di debutto del musicista di New York, “The fine art of self destruction” del 2002, prodotto proprio da Ryan Adams.

Caricamento video in corso Link

Lo scorso mese di luglio Adams era tornato a farsi sentire sui social pubblicando un post su Twitter in cui diceva: “Ho molto da dire. Lo farò. Presto.” A quel tweet aveva poi fatto seguito un video condiviso su Instagram contente il frammento di una canzone.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.