Muse, ecco le nuove chitarre personalizzate di Matt Bellamy

Il frontman dei Muse ha mantenuta la sua promessa: i prezzi dei nuovi modelli Manson, Satin Black e Starlight Silver, sono molto più abbordabili.

Muse, ecco le nuove chitarre personalizzate di Matt Bellamy

Nera e argentata. O meglio, Satin Black e Starlight Silver. Sono questi i due nuovi modelli di chitarra messi a disposizione del pubblico dal brand Manson, modelli “firmati” dal frontman dei Muse Matt Bellamy, che annuncia su Instagram:

Sono fiero di annunciare il lancio della nostra nuova Manson Meta-Series MBM-1 Signature Guitar.

Il post è accompagnato da una foto e da un video della voce di “Supermassive Black Hole”, che tiene in mano entrambi i modelli di chitarra:

Sempre via social, Manson Guitar rende noto il prezzo delle due chitarre legate all’universo Muse, entrambe preordinabili al costo di 569 sterline.

L’intenzione annunciata dal cantante britannico la scorsa estate di rendere più abbordabili le chitarre della sua linea ha dunque avuto seguito, considerando che fino al mese di giugno i modelli associati al nome di Bellamy costavano tra le 1199 e le 1619 sterline.

I Muse hanno dato alle stampe nel 2018 il loro ultimo capitolo discografico, “Simulation Theory”, e lo scorso anno hanno invece pubblicato il boxset “Origin of Muse” con le edizioni rimasterizzate dei primi due album della band, “Showbiz” e “Origin of Symmetry”, B-Side, demo e versioni live legati ai primi anni di carriera del gruppo. Quanto all’attività dal vivo, l’ultimo passaggio in Italia dei Muse risale alla scorsa estate: le date nella Penisola di Bellamy e soci sono state tra quelle con maggiore affluenza tra tutti i concerti che hanno tenuto banco in Italia nel terzo trimestre del 2019.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.