Morte di Neil Peart (Rush): le reazioni del mondo rock

Dai Foo Fighters a Brian Wilson: le star del rock ricordano il batterista, scomparso all'età di 67 anni.
Morte di Neil Peart (Rush): le reazioni del mondo rock

Il mondo del rock saluta Neil Peart, il batterista dei Rush scomparso lo scorso 7 gennaio a 67 anni dopo una lunga battaglia contro il cancro al cervello. Dopo l'annuncio della morte del musicista, arrivata sui canali social ufficiali della band di Toronto, arrivano i tantissimi omaggi a Peart: dai Foo Fighters a Paul Stanley dei Kiss, passando per Slash, Brian Wilson, i Metallica e Bryan Adams. Tutti ricordano quello che viene definito praticamente all'unanimità un gigante della storia del rock and roll.

Dave Grohl e soci hanno pubblicato un lungo messaggio per salutare Neil Peart:

"Oggi il mondo ha perso un vero gigante della storia del rock and roll. Un'ispirazione per milioni di persone con un sound inconfondibile che ha portato generazioni di musicisti (come me) a prendere in mano un paio di bacchette e inseguire un sogno. Un uomo gentile, riflessivo e brillante che ha tenuto banco nelle nostre radio e nei nostri giradischi non solo con la batteria, ma anche con i suoi bellissimi testi. Ricordo ancora molto bene la prima volta che ho ascoltato "2112", da ragazzo: fu la prima volta che mi capitò di ascoltare davvero un batterista. E, da allora, la musica non è stata più la stessa. La sua potenza, la sua precisione e la sua scrittura erano incomparabili. Lo chiamavano "il professore", e c'era una ragione: tutti abbiamo imparato da lui. Grazie, Neil, per aver reso con la tua musica le nostre vite un posto migliore. Sarai ricordato per sempre e pianto con dolore da tutti noi. Le mie più sentite condoglianze alla famiglia dei Rush.
Dio benedica Neil Peart".

Taylor Hawkins ha aggiunto: "Neil Peart aveva le mani di Dio. Fine della storia". "Una notizia terribile. Sono così triste", scrive Paul Stanley. "Neil era uno dei più grandi batteristi e ci mancherà", il commento di Brian Wilson, tra gli altri.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.