Rockol Awards 2019: ecco i finalisti

Svelate le terzine di artisti che concorreranno per i premi di migliori album e migliori live italiani e internazionali

Rockol Awards 2019: ecco i finalisti

Si sono ufficialmente chiuse le votazioni dei Rockol Awards 2019, alle quali hanno partecipato nelle scorse settimane il pubblico e una giuria specializzata per indicare le loro preferenze sul meglio del 2019.

I vincitori assoluti verranno rivelati nella serata finale che si svolgerà il prossimo giovedì, 16 gennaio, alla Santeria Social Club di Milano in Viale Toscana 31, con la presenza di diversi ospiti. Non mancheranno esibizioni live, come quella di Fulminacci (che ritirerà il premio della redazione di Rockol come “Migliore artista dell’anno”) e quelle di altri ospiti a sorpresa. La serata, realizzata in collaborazione con i partner istituzionali NUOVOIMAIEPMISIAE TICKETONE è ad inviti: per richiedere eventuali accrediti stampa e  media è necessario scrivere una mail all'indirizzo accrediti@rockol.it.

Oggi, intanto, vi sveliamo le terzine dei finalisti delle quattro categorie, sia nelle votazioni del pubblico che nella giuria specializzata. Ecco chi sono gli artisti che si contenderanno la vittoria finale ai Rockol Awards 2019 per "Miglior album di artista/gruppo italiano", "Miglior album di artista/gruppo internazionale", "Miglior evento live di artista/gruppo italiano", "Miglior evento live di artista/gruppo internazionale".

VOTAZIONI DEL PUBBLICO (in ordine casuale):

Miglior album di artista/gruppo italiano:
EMMA MARRONE -  “Fortuna”
ULTIMO - “Colpa delle Favole”
RENATO ZERO “Zero il Folle”

Miglior album di artista/gruppo internazionale:
LP -  "Heart to mouth "
COLDPLAY - “Everyday life"
BRUCE SPRINGSTEEN - “Western stars”

Migliore live di artista/gruppo italiano:
LIGABUE
VASCO ROSSI
CLAUDIO BAGLIONI


Miglior live di artista/gruppo internazionale:
LP
MIKA
ED SHEERAN


VOTAZIONI DELLA CRITICA (in ordine casuale):

Miglior album di artista/gruppo italiano:
MASSIMO VOLUME - “Il Nuotatore”
MARRACASH - “Persona”
VINICIO CAPOSSELA - “Ballate per Uomini e Bestie”


Miglior album di artista/gruppo internazionale:
NICK CAVE - “Ghosteen”
BILLIE EILISH - “When We All Fall Asleep, Where Do We Go?”
BRUCE SPRINGSTEEN  - “Western Stars”

Migliore live di artista/gruppo italiano:
MANUEL AGNELLI CON RODRIGO  D'ERASMO
JOVANOTTI
SALMO


Miglior live di artista/gruppo internazionale:
MUSE
CURE
ED SHEERAN

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.