Grammy 2020, annunciati i primi performer: di chi si tratta

I Grammy 2020 andranno in scena il prossimo 26 gennaio. A ospitare la prestigiosa cerimonia sarà come di consueto lo Staples Center di Los Angeles.

Grammy 2020, annunciati i primi performer: di chi si tratta

Il sito ufficiale dei Grammy ha reso nota la prima tranche di performer che accompagnerà le assegnazioni dei prestigiosi premi della Recording Academy, previsti quest’anno per  il prossimo 26 gennaio, come di consueto allo Staples Center di Los Angeles: alla sessantaduesima edizione dei Grammy Awards andranno in scena Billie Eilish, Lizzo, Black Selton, Gwen Stefani e gli Aerosmith.

La giovanissima voce di "bad guy", Billie Eilish, arriva sul palco dei Grammy forte di sei nomination, mentre la collega Lizzo di nomination ne ha portate a casa otto. Per entrambe si tratterà della prima esibizione sul palco della storica cerimonia nata sul finire degli anni Cinquanta. Quanto a Gwen Stefani e Blake Shelton i due, che nella vita sono una coppia, si esibiranno insieme sulle note del loro ultimo singolo, “Nobody But You”, uscito il mese scorso. Metteranno invece in scena un medley del loro repertorio gli Aerosmith, che per i Grammy 2020 saranno omaggiati con il riconoscimento di “Person of the Year”. La band di Steven Tyler tonerà così sulla scena dei Grammy circa trent’anni dopo il suo debutto alla cerimonia, avvenuto nel 1991. 

L’elenco completo delle nomination ai Grammy 2020, diffuso lo scorso mese di novembre, lo trovate qui. La cerimonia sarà presentata, per il secondo anno consecutivo, da Alicia Keys.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
17 lug
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.