TikTok: 'Via la disinformazione dalla nostra piattaforma'

Il popolare social network controllato da ByteDance annuncia una lotta senza quartiere a contenuti che 'possano causare danni alla salute o alla sicurezza pubblica'

TikTok: 'Via la disinformazione dalla nostra piattaforma'

Con un comunicato ufficiale diffuso ieri, mercoledì 8 gennaio, TikTok - la piattaforma social controllata dal colosso informatico cinese ByteDance - ha annunciato un massiccia campagna di contrasto a contenuti postati da propri utenti volti a disinformare o a veicolare l'opinione pubblica in modo fuorviante. Come riferisce l'agenzia Reuters, lo spazio virtuale fondato da Zhang Yiming si riserverà di rimuovere contenuti che potrebbero "causare danni alla salute delle persone o alla sicurezza pubblica", con particolare attenzione verso quelle che sono state definite "campagne di disinformazione".

Dopo il bando alla pubblicità politica, questi nuovi provvedimenti si inseriscono nella strategia messa in atto da ByteDance per rassicurare gli interlocutori internazionali, soprattutto americani: negli Stati Uniti la app che permette l'accesso alla piattaforma è stata vietata sui telefoni cellulari in uso ai dipendenti del governo perché considerata - come dichiarato dal colonnello Ochoa, portavoce delle forze armate - "una minaccia informatica", è l'acquisizione di TikTok da parte di ByteDance è ancora al vaglio della locale autorità garante per la concorrenza e il libero mercato.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.