Franco Ciani, la vedova contro le dichiarazioni di Anna Oxa

Manuela Falorni rivolge dure critiche alla cantante barese e alla stampa.
Franco Ciani, la vedova contro le dichiarazioni di Anna Oxa

La vedova di Franco Ciani, Manuela Falorni, si è scagliata tanto contro le dichiarazioni della stampa a proposito della morte del cantante e autore Franco Ciani quanto contro le parole affidate ai media dall’ex moglie e collaboratrice di Ciani Anna Oxa, parole che mettevano in dubbio che la morte del cantante fosse avvenuta per suicidio e che invitavano i parenti del compianto Ciani ad approfondire. Scrive Manuela Falorni sul suo profilo Facebook:

[…] andare a chiedere alla sua prima moglie un parere su ciò che è successo, dopo 30 anni che non si scambiano neppure un ciao e sentire la sua risposta mi fa venire il vomito!!

Quanto invece alla stampa la Falorni commenta così il lavoro svolto da coloro che hanno riferito, a partire da questa mattina, della morte di Ciani:

Oltre al dolore anche la rabbia di leggere tutte le cazzate in tutte le testate giornalistiche, vorrei gridare a questi signori che sarebbe meglio andassero a zappare la terra prima di affermare certe cose fondate su un canovaccio riportato e passato di volta in volta e ogni passaggio ingigantito

Scrivete scrivete scrivete tanto nella vita non sapete fare altro che scrivere menzogne x guadagnare 2 lire sulla pelle della gente

Stando a quanto riferito dal Corriere della Sera Ciani, 62 anni, avrebbe lasciato, prima di morire, un biglietto nel quale spiega le ragioni della sua decisione facendo riferimento “a problemi economici e professionali”. Il suo corpo è stato rinvenuto privo di vita a Fidenza, nell’albergo dove alloggiava, il 3 gennaio.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.