Strokes: "Ci hanno scongelato e siamo tornati"

La band statunitense conferma la pubblicazione di un nuovo album.

Strokes: "Ci hanno scongelato e siamo tornati"

Ok, già lo scorso settembre il chitarrista degli Strokes Nick Valensi aveva rivelato che il nuovo album della formazione statunitense – il primo da “Comedown Machine”, pubblicato a marzo 2013, anche se nel 2016 è uscito l'EP “Future Present Past” (leggi qui la nostra recensione) – era praticamente fatto.

Ieri sera la band, in concerto al Barclays Center di Brooklyn a New York, lo ha confermato dal palco: nel 2020 vedrà la luce il sesto album in studio degli Strokes.

Dopo aver chiesto al pubblico se volessero ascoltare una nuova canzone, il frontman della band Julian Casablancas ha annunciato "Ode to the Mets" ed ha rivelato: "Sì, abbiamo in arrivo un nuovo album presto". E ha continuato:

“Sorpresa. 2020 arriviamo. Ci siamo fatti gli anni Dieci, qualunque sia il cazzo di modo in cui si chiamano, li abbiamo tolti ma ora siamo stati scongelati e siamo tornati”.

Setlist del concerto di ieri sera:

‘Heart in a Cage’
‘You Only Live Once’
‘The Modern Age’
‘New York City Cops’
‘The Adults Are Talking’
‘Hard to Explain’
‘Ize of the World’
‘Reptilia’
‘Auld Lang Syne’
‘Barely Legal’

Encore:

‘Last Nite’
‘Modern Girls & Old Fashion Men’ (con Mac DeMarco)
‘Ode to the Mets’ (nuova canzone)
‘Juicebox’
‘What Ever Happened?’
‘Someday’

Caricamento video in corso Link
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.