Canada, addio a Kelly Fraser

E' scomparsa a 26 anni l'artista che portò la lingua degli Inuit nel pop occidentale
Canada, addio a Kelly Fraser

Kelly Fraser, cantante pop canadese di origini Inuit già vincitrice di un Juno Award nel 2018 per l'album "Sedna", è morta all'età di 26 anni lo scorso 26 dicembre: a darne notizia, riferisce l'edizione online di Billboard USA, è stato Thor Simonsen, amico e produttore dell'artista, informato oggi - domenica 28 dicembre - del decesso dai familiari della stessa Fraser. Le ragioni della scomparsa non sono state rese note.

Nata a Nunavut, nel Sanikiluaq, la regione più settentrionale del Canada, la cantante si era messa in luce con una cover di "Diamonds" - hit del 2012 portata al successo da Rihanna - in lingua inuktitut, l'idioma parlato dagli Inuit, la popolazione indigena della regione artica.

Dopo il debutto sulla lunga distanza nel 2014 con "Isuma", la Fraser conquistò una certa popolarità grazie al suo secondo album, "Sedna", pubblicato nel 2017 e premiato con un Juno Award nella categoria "Indigenous Music Album of the Year": tra gli argomenti trattati dalle canzoni dell'album c'era quello - centrale - dei danni alle popolazioni autoctone provocati dalla colonizzazione delle regioni artiche". Non a casa, secondo Simonsen, l'artista - al momento della sua scomparsa - stava lavorando al suo terzo disco di inediti in studio, che avrebbe dovuto intitolarsi "Decolonize".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.