La sorella di George Michael è morta esattamente tre anni dopo di lui

Altro lutto il giorno di Natale per la famiglia Panayiotou. E' mancata la sorella di George, Melanie.

La sorella di George Michael è morta esattamente tre anni dopo di lui

La sorella di George Michael, Melanie Panayiotou, è morta esattamente a tre anni di distanza, il giorno di Natale, dal fratello.

Melanie è stata infatti trovata morta nella sua casa a Londra il giorno di Natale. Una dichiarazione della polizia recita:

''La polizia è stata chiamata dal London Ambulance Service circa alle 19:35 di mercoledì 25 dicembre per la notizia dell'improvvisa morte di una donna di 50 anni, all'indirizzo a Oak Hill Park, NW3. La morte non è considerata sospetta dalla polizia. Un rapporto sarà compilato per il medico legale”.

Melanie aveva 55 anni e la sua causa della sua morte non è stata ancora confermata. Secondo quanto riportato da ContactNews, la parrucchiera è stata trovata dalla sorella maggiore Yioda Panayiotou e un rappresentante di George Michael ha confermato la tragica notizia in una dichiarazione rilasciata al Daily Mirror:

“Possiamo confermare che, tragicamente, Melanie è improvvisamente morta. Vorremmo semplicemente chiedere che venga rispettata la privacy della famiglia in questo momento molto triste. Non ci saranno ulteriori commenti”.

La scomparsa di Melanie arriva pochi giorni dopo aver rilasciato una dichiarazione congiunta con il resto della famiglia Panayiotou nella quale si ringraziavano i fan di George.

“Ciao a tutti, Lovelies, (e cuccioli di Lovelies)! Siamo tornati al punto di partenza e il periodo natalizio (e le festività) sono di nuovo alle porte. Penso che siamo una famiglia, (siamo in molti, noi ciprioti greci, siamo ovunque)!! sono arrivata ad apprezzare appieno (anche se lo sapevamo già davvero), quanto amore c'è là fuori nel mondo, sia per Yog che per la sua musica meravigliosa. Sappiamo quanto i suoi testi possano offrire supporto quando le cose sono difficili e aiutare a celebrare quando i tempi sono buoni e la vita funziona bene... e questo è altrettanto potente ora come se fosse ancora con noi e come molti di voi dicono nei messaggi, è un regalo. Sembra importante che la sua generosità di spirito e la sua naturale empatia vi abbiano toccato in un modo che lo avrebbe messo in imbarazzo, tutte le vostre parole gentili sono davvero belle da ascoltare e sappiamo che avete sempre conosciuto il suo vero cuore. Faremo deviare il brutto e ci godremo il meglio possibile del prossimo anno (il 2019 è stato difficile e molto pieno per la laboriosa squadra di George). Come al solito, restate i più positivi possibile, che è ciò che noi e Yog vorremmo per tutti voi e speriamo tutti in un 2020 pacifico. (Wow 2020! quando si cresceva con Yog, sembrava un tempo lontano ma, eccoci qui, è il futuro)!!! Chiuderemo dicendo: non dimenticare di dire il tuo 'Ti amo' e godetevi le festività ovunque voi siate. Grazie mille per i vostri gentili messaggi, ci sollevano quando le cose sono difficili. Continuate a fare quelle buone azioni in sua memoria. 'Abbiate cura' lui dice da lassù nelle stelle, con mamma, Anselmo e i suoi amati cagnolini. Buon Natale, Buone Feste a tutti voi, vi inviamo il nostro meglio da Londra! Melanie, Yioda, Jack e David x.”

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.