Una storia d'amore tra Mike Skinner (Streets) e la nipote di Ringo Starr?

Una storia d'amore tra Mike Skinner (Streets) e la nipote di Ringo Starr?
Mike Skinner, il rapper britannico a capo del progetto Streets, starebbe vivendo un'appassionata relazione con Tatia Starkey, nipote di Ringo Starr. L'indiscrezione è per il momento tale e non corroborata da alcuna dichiarazione dei due interessati. Secondo un tabloid britannico, i due si sono conosciuti nello scorso marzo ad una festa londinese. Tatia ha 19 anni e fa parte delle Narni Shakers, un gruppo di disinibite ballerine definite "erotic dance troupe". La ragazza, nome d'arte Tasher, è figlia di Zak Starkey, a sua volta figlio dell'ex batterista dei Beatles. Zak nacque il 13 settembre 1965 al Queen Charlotte's Maternity Hospital di Londra, e fece di Ringo il primo dei Beatles a diventare padre. Tatia è nata il 7 settembre 1985. Alla fine dello scorso luglio gli Streets di Skinner si sono ritrovati al primo posto nelle classifiche britanniche; nei singoli con "Dry your eyes" e negli album con "A grand don't come for free".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.