Liam degli Oasis come una volta, insulti a Pete Doherty e Franz Ferdinand

Liam degli Oasis come una volta, insulti a Pete Doherty e Franz Ferdinand
Liam Gallagher torna a sputare fiamme ed a trinciare giudizi. Con la pubblicazione del nuovo album ormai in vista, il cantante degli Oasis, stuzzicato dal New Musical Express, ha sparato ad alzo zero come ai bei tempi. Un attacco a vasto raggio, mirato specialmente ai nomi più recenti. Alex Kapranos dei Franz Ferdinand a Liam ricorda "i fottuti Right Said Fred", mentre la band di Glasgow farebbe "una musica da un milione di miglia all'ora, ma che non va da nessuna parte". Pete Doherty: "Quelli che si fanno di eroina meritano d'essere presi a schiaffi. La parola Libertine che vuol dire? Libertà? Ma lui è lì in un angolo a farsi. E che libertà è? E poi fanno una musica da schifo". Kaiser Chiefs: "Una brutta versione dei Blur". Bloc Party: "Sembrano un gruppo che viene da una sfida universitaria". A sorpresa però qualcuno si salva. Davvero a sorpresa. E' Charlotte Church, la ex "voce d'angelo", morigerata ragazzina che, raggiunta la maggiore età, è diventata una ribelle. "Potrebbe essere lei la nuova Liam. Ha una grande voce. Sa come andare fuori di testa e fa paura alla gente", ha detto il cantante. (Fonte: "New Musical Express")
Scheda artista Tour&Concerti Testi
15 feb
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.