Pink Floyd, proseguono anche nel 2020 le serate a tema al planetario di Glasgow

Gli spettacoli che uniscono astronomia e musica della band di Roger Waters e David Gilmour continueranno a tenere banco nella città scozzese: il calendario
Pink Floyd, proseguono anche nel 2020 le serate a tema al planetario di Glasgow

Lo Science Centre Planetarium continuerà a ospitare serate speciali che avranno per protagonista la musica dei Pink Floyd: a partire dal prossimo 11 gennaio la struttura sita al numero 50 di Pacific Quay dedicherà una serie di serate alla band di "Atom Heart Mother" durante le quali verranno fatti ascoltare integralmente gli album "The Dark Side of the Moon" del 1973 e "The Wall" del 1979 durante le proiezioni che abitualmente ospita la cupola da 15 metri del planetario.

Le serate dedicate a "The Dark Side of the Moon" sono in programma i prossimo 11 e 17 gennaio e 8 febbraio: al momento sono disponibili biglietti per le date del 17 gennaio e dell'8 febbraio. La "Fulldome Experience" dedicata a "The Wall" è invece prevista per il prossimo 18 gennaio: repliche dell'evento, al momento andato tutto esaurito, non sono ancora state annunciate. I tagliandi per i due eventi disponibili possono essere acquistati sul sito ufficiale della struttura a questo indirizzo.

Considerati, insieme a "Wish You Were Here" del 1975, come due tra i migliori episodi della carriera discografica della band un tempo capitanata da Roger Waters e David Gilmour, "The Dark Side of the Moon" e "The Wall" sono entrambi saliti sul podio delle classifiche di vendita di tutti i paesi occidentali, restando ancora oggi, a oltre quarant'anni dalla pubblicazione, tra i migliori long seller del catalogo rock internazionale, tanto da essere presenti nelle classifiche di vendita annuali italiane relative al 2018 rispettivamente al 47esimo e 67esimo posto.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.