Liam Gallagher: "Reunion degli Oasis? Potrebbe succedere nel 2021"

Nuova puntata del melodramma: il cantante risponde ad un fan ed ipotizza quando potrà succedere il ritorno della band
Liam Gallagher: "Reunion degli Oasis? Potrebbe succedere nel 2021"

Bentornati al melodramma preferito del rock inglese: i botta e risposta tra Noel e Liam Gallgher, con quest'ultim che ipotizza (o spinge) per una reunion degl Oasis, che si sciolsero 10 anni fa dopo l'ennesima lite furibonda tra i due.
Liam ha appena terminato un tour in Australia e che a Febbraio sarà in tour in Euopa (Italia compresa) dopo la pubblicazione dell'ultimo "Why me? Why not". Su Twitter un fan gli ha chiesto: "Cosa ne pensi di un possibile titolo come 'Gli Oasis si riuniscono per un concerto straordinario a Glastonbury nel 2020'. Possibiile?. La risposta non manca di ironia nei confronti del fratello, definito "Little fella".

Troppo presto. Il piccoletto ha minacciato di predersi un anno di pausa, che gli consiglio caldament. Gli farà bene. Così, bingo, l'anno dopo saremo in pista

Solo pochi giorni fa aveva scritto: "Credo che questa cosa sia vicina come non lo è mai stata". Intervistato da Rockol la scorsa estate durante la promozione dell'ultimo disco "Why me? why not", a domanda diretta Liam aveva risposto così

Il fatto è che preferisco stare in una band e voglio bene a quei ragazzi, nonostante tutta la merda che ci siamo tirati addosso. Gli Oasis erano una cosa importante. Sono felice di quello che faccio, non dico che rivorrei gli Oasis ad ogni costo.. Non voglio riformare gli Oasis, ma vorrei che non si fossero mai sciolti. 

Questa invece la videointervista di Rockol a Noel (e alla fine prende in giro Noel...)

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.