Il mondo della musica legge ‘L’Infinito’ di Leopardi

Ventidue voci “della musica d’autore italiana” recitano il capolavoro leopardiano. Di chi si tratti, però, potete solo indovinarlo.

Il mondo della musica legge ‘L’Infinito’ di Leopardi

L’occasione dell’omaggio è il bicentenario di quella che è probabilmente la lirica più famosa di Giacomo Leopardi, “L’Infinito”, parte dei Canti del poeta di Recanati. A ridare vita al capolavoro leopardiano sono, si legge sul sito di Rai Cultura, ventidue voci “della musica d’autore italiana”, che non vengono però svelate, ognuna delle quali interpreta un verso della lirica per iniziativa della Rai e del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo. La lettura è accompagnata da un video che andrà in onda dal 19 al 31 dicembre su tutti i canali Rai e su RaiPlay: potete guardarlo qui sotto. Riconoscete i lettori e le lettrici?

Si legge sempre su raicultura.it che “la versione dell’“Infinto” utilizzata per il video è quella che approdò alle stampe solo sul finire del 1825, quando apparve insieme con la Sera sulla rivista “Il Nuovo Raccoglitore” nella rubrica “Poesia”” ed è stata composta “tra la primavera e l’autunno del 1819”. La prima stesura della lirica è conservata alla Biblioteca Nazionale di Napoli Vittorio Emanuele III dove è stata esposta in occasione del bicentenario. 

 

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.