Nicko McBrain: tre cose che non mi piacciono del tour degli Iron Maiden

Il batterista della metal band inglese è orgoglioso del loro 'Legacy of the Beast' tour, ma non tutto gli va giù.

Nicko McBrain: tre cose che non mi piacciono del tour degli Iron Maiden

Il batterista degli Iron Maiden Nicko McBrain ha parlato con Cosmo Music dello spettacolo messo in piedi dalla metal band inglese per il 'Legacy of the Beast' tour, spiegando che tre elementi lo hanno davvero preoccupato durante i concerti.

Andando maggiormente nello specifico il buon Nicko ha dichiarato di avere avuto problemi con l'aereo da guerra Spitfire gonfiabile a grandezza naturale, uno dei pupazzi Eddie e con il lanciafiamme del cantante Bruce Dickinson.

Ecco cosa ha detto Nicko McBrain: “Sicuramente questo è il più grande spettacolo mai prodotto dai Maiden”. Ha detto anche "siamo orgogliosi del fatto che abbiamo sempre messo insieme un grande spettacolo". E aggiunge:

"Conserviamo i fondali (dell'album e delle copertine), sono tutti dipinti a mano. La gente dice, 'Perché non usate gli schermi video?' Beh, siamo della vecchia scuola. Vogliamo che sia teatro."

A proposito dell'aereo Spitfire, ha detto:

"Esplode, e il modo in cui l'elica si muove è l'aria che fuoriesce, dobbiamo fare uscire l'aria a una certa pressione. È un colpo di genio. Questa cosa si apre dietro di me...e alcune sere, se il soffitto è un po' troppo basso, la coda è letteralmente (sopra di me) e posso spingerla."

Vengono proposte anche molte versioni di Eddie, la mascotte della band, durante lo spettacolo, che percorre la storia degli Iron Maiden attraverso dei temi che si basano sul loro videogioco 'Legacy of the Beast'. Dice McBrain:

"Appaiono molti Eddie cattivi. Oh mio Dio, il ragazzo che compare dietro di me durante "Iron Maiden" non riesco nemmeno a guardarlo. Mi fa impazzire: non voglio avere niente a che fare con quell'immagine, credimi. È come 'L'esorcista' quando ho visto per la prima volta quel film".

Chiestogli se Bruce Dickinson abbia imparato a gestire il lanciafiamme che usa durante "Flight of Icarus", McBrain ha risposto di no, e ha ricordato cosa gli disse Bruce: 'Maneggerò alcuni lanciafiamme e avrò uno zaino sulla schiena, nessuno lo vedrà e con quello spegnerò le fiamme'. Questa la risposta di Nicko:

"Sì, ottima idea, amico! A metà strada della prima fottuta tappa del tour, lui arrivava... e ogni sera si avvicinava un po' di più e mi lanciava contro questo fottuto lanciafiamme... che cazzo? Vaffanculo, Bruce!”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
20 lug
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.