Cristina D’Avena, dopo anni una nuova sigla per un cartone animato

La cantante bolognese ha inciso la sigla di ‘Capitan Tsubasa’

Cristina D’Avena, dopo anni una nuova sigla per un cartone animato

La cantante bolognese, che lega il suo nome alle sigle dei cartoni animati, firma e interpreta la sigla della nuova serie animata “Capitan Tsubasa” - terzo remake dell'anime del 1983 "Holly e Benji, due fuoriclasse" - in in onda dal prossimo 23 dicembre su Italia 1. Per Cristina D’Avena è il primo nuovo tema principale dopo diversi anni; l’ultima sigla interpretata dalla cantante è stata “Mila e Shiro il sogno continua”, legata all’eponimo cartone animato trasmesso in Italia da settembre 2011.

Il brano - edito da R.T.I. e disponibile dal prossimo 20 dicembre sulle piattaforme di musica digitale - si intitola “Tutta d’un fiato (fino al fischio finale)” ed è firmato dalla stessa D’Avena in collaborazione con Jacopo Ettorre e Merk & Kremont (al secolo Federico Mercuri e Giordano Cremona).

La serie “Capitan Tsubasa” comprende 52 episodi che seguono il racconto del manga ideato nel 1981 da Yōichi Takahashi e vedono protagonisti i calciatori Holly e Benji. La nuova serie animata - che in un episodio vedrà, in versione fumetto, Yuto Nagamoto, popolare calciatore giapponese, ex Inter, oggi in forza al Galatasaray - arriva a distanza di circa cinque anni dalla messa in onda del capitolo intitolato in italiano “Holly e Benji Forever”, trasmesso nel 2004 e accompagnato dalla sigla cantata da Cristina D'Avena e Giorgio Vanni.

Caricamento video in corso Link
Dall'archivio di Rockol - presenta 'Duets'
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.