Paul Weller e la fiamma della curiosità

“Penso che i Jam abbiano fatto davvero delle buone canzoni e il fatto che i giovani ancora scoprano quella musica credo ne sia una testimonianza”.
Paul Weller e la fiamma della curiosità

Correva l’anno 2015 quando Paul Weller pubblicava l’ideale seguito di “Sonik Kicks”, “Saturns Pattern”. Le geometrie presenti nel disco sono nate dalla continua volontà dell’ex Jam di esplorare nuovi lidi, una volontà che Weller ci raccontava perseguire scavando e lasciandosi ispirare dalla grandezza. Così l’artista britannico spiegava il processo creativo dietro a “Saturns Pattern” nella nostra intervista:

Ogni volta cerchi di fare qualcosa di nuovo, un disco diverso per mantenere accesa la mia curiosità ed espanderla per vedere dove può arrivare musicalmente. Siamo alla ricerca di un sound particolare e non so mai quale sia finché non lo trovo. È questione di scavare, scavare finché non trovi qualcosa.

E ancora:

Questo disco è sicuramente un riflesso di me, di come sono adesso, ma volevo fare anche un disco che fosse gioioso per le persone, che sollevasse gli animi.

Ciò che mi ispira è la grandezza e quella musica che mi fa venire voglia di fare qualcosa di simile. Può essere vecchia, nuova, è lo stesso per me. La grandezza è una cosa che mi cattura.

Quanto ai Jam, Weller ricorda così la sua band: “Penso che i Jam abbiano fatto davvero delle buone canzoni e il fatto che i giovani ancora scoprano quella musica credo ne sia una testimonianza”.

La videointervista completa:

Paul Weller andrà in scena in Italia la prossima estate con cinque concerti: il calendario dei live.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
4 mag
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.