Eros Ramazzotti, operato alle corde vocali, parla della trap: “Mi fa paura”

Il cantante parla dopo l’intervento che ha bloccato il tour americano. E dice la sua sulla musica di oggi: “Ultimo sa già stare sul palco come un 50enne. Dalla trap esempi sbagliati”

Eros Ramazzotti, operato alle corde vocali, parla della trap: “Mi fa paura”

È di nuovo in tour, Eros Ramazzotti: i concerti italiani legati all’album “Vita ce n’è”, si concluderanno il prossimo 20 dicembre al Forum di Assago. In un’intervista pubblicata oggi dal Corriere della Sera, il cantante romano rivela però i problemi avuti negli ultimi mesi:

I problemi erano iniziati a Sanremo, sentivo qualcosa che non andava nella voce. Dagli esami è emerso un ispessimento delle corde vocali e ho deciso di intervenire rapidamente. 
Non ho avuto paura. Sento il mio corpo, mi conosco bene. Adesso la voce è migliorata: sono tornato ad avere l’estensione che avevo anni fa, ho ritrovato falsetti e altre sfumature che si erano perse.

Il cantante, dopo l’aggiornamento sulle condizioni, ragiona a tutto campo sia sulla sua vita privata (“Sono orgogliosamente single ma se saluto una fan a Lubiana o mando un SMS alla nuova miss Italia qualcuno si inventa chissà che storia. So di essere nell’occhio del ciclone, ma non c’è freno allo schifo del gossip”) e sulla musica italiana attuale.

Amo Ultimo: una grande persona e un grande artista che a 23 anni sa già stare sul palco come un 50enne. In questi 10 anni è l’unico che mi ha dato qualcosa, sta riportando la gente verso il pop rock. Anche Coez e Calcuarra sono forti

e soprattutto sulla trap

Mi fa paura. Danni esempi sbagliato e c’è troppa violenza nelle canzoni. Vero che la realtà che descrivono è quella che è, ma bisogna essere positivi e pesare bene le parole. Manca uno che bestemmia e siamo a posto…

Dall'archivio di Rockol - racconta "Vita ce n'è"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.