Il 2 maggio nei negozi ‘Kavanàh’, il primo disco della ‘Moni Ovadia Collection’

Il 2 maggio nei negozi ‘Kavanàh’, il primo disco della ‘Moni Ovadia Collection’
Uscirà il prossimo 2 maggio il nuovo lavoro discografico di Moni Ovadia, edito da Promo Music e distribuito da Egea Distrinbution.
“Kavanàh” è il primo disco di una collana, la Moni Ovadia Collection, che raccoglierà l’intero repertorio musicale del percorso artistico di Ovadia.
I prossimi lavori musicali che verranno pubblicati si intitoleranno: “Shir del Essamel”, con Theatrum Instrumentorum e il cantante palestinese Faisal Taher, “Goles”, con la Moni Ovadia Stage Orchestra, “Di goldene medine”, con il pianista Carlo Boccadoro, e infine “Platero y o”, con Emanuele Segre.
L’uscita dell’album sarà anche l’occasione per annunciare la nascita dell’etichetta discografica Promo Music, che oltre a Ovadia promuove anche Trilok Gurtu, Arkè String Project, Theatrum Instrumentorum e Alcantara.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.