Concerti, Mario Biondi: due date a Roma e Milano a maggio

Il cantante catanese annuncia i primi due appuntamenti dal vivo in programma a maggio 2020 e l’uscita di un nuovo singolo

Concerti, Mario Biondi: due date a Roma e Milano a maggio

Si è concluso lo scorso 30 novembre uno degli otto concerti al Ronnie Scott’s di Londra del tour internazionale del cantante catanese, che ha annunciato i primi due appuntamenti dal vivo del 2020 in Italia.
Mario Biondi sarà in concerto all’Auditorium Parco della Musica il prossimo 17 maggio e al Teatro degli Arcimboldi di Milano il 30 maggio per presentare live un nuovo album che vedrà la luce il prossimo anno - anticipato dal singolo “Mesmerizing eyes” in uscita il 6 dicembre.

I biglietti per i live italiani finora confermati della voce di “This is what you are” sono in vendita dalle ore 16:00 di oggi, 4 dicembre, su TicketOne. Il costo dei titoli d’ingresso parte da 35 euro più diritti di prevendita.

Mario Biondi - raccontando del primo singolo, registrato con l’High Five Quintet, tratto dall’ideale seguito di “Brasil" del 2018 - in un comunicato stampa ha detto:

“Il ritorno nel leggendario jazz club di Londra da cui ho deciso di ripartire presentando un brano inedito, primo assaggio di un nuovo progetto che vedrà la luce nella prossima primavera. E’ stato emozionante tornare in studio con il mio storico gruppo, gli High Five Quintet. Non vedo l’ora di tornare con un album che allo stesso tempo mi riporta alle origini e mi fa sperimentare nuovi suoni, ma soprattutto sono felice di presentarlo qui in Italia a maggio, nelle date di Roma e Milano, per poi tornare all’estero. Sarà una stagione molto intensa, un nuovo inizio, e questo non può che stimolarmi.”

 

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
17 mag
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.