Michele Santoro su Rai2 con ‘Volare’: il fenomeno Trap

Michele Santoro racconta la musica Trap durante uno speciale in onda questa sera, mercoledì 4 dicembre, in seconda serata su Rai2

Michele Santoro su Rai2 con ‘Volare’: il fenomeno Trap

“Volare” è lo speciale di Michele Santoro - in onda oggi, 4 dicembre, in seconda serata su Rai2 - che racconta il fenomeno Trap. Attraverso le storie di quattro giovani aspiranti trapper - Chfnik, Yolo, Jama Don e Christian King provenienti da Milano, Roma e Livorno - Santoro presenta questo genere di musica che sta spopolando in tutta Italia.

Il fenomeno della musica Trap, il genere di Sfera Ebbasta e Ghali - insieme nel brano "Peace & Love" del 2018 di Charlie Charles - si associa a simboli come tatuaggi in faccia, vestiti firmati, culto del successo online e rime al limite della provocazione. Nello speciale di questa sera, Michele Santoro racconta proprio questo, attraverso "Un affresco che va oltre gli stereotipi", comunica Rai 2.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.