Sanremo 2020, toto-nomi: chi salirà sul palco dell’Ariston?

Il Messaggero rompe il ghiaccio: il toto-nomi della prossima edizione, la settantesima, del Festival di Sanremo, tra aficionados, nuove leve e ospiti internazionali.
Sanremo 2020, toto-nomi: chi salirà sul palco dell’Ariston?

La settantesima edizione del Festival di Sanremo, che il prossimo anno andrà in scena dal 4 all’8 febbraio, si avvicina e come da tradizione, a qualche mese dall’inizio della rassegna, arriva anche il toto-nomi che vede testate e addetti ai lavori azzardare i nomi di chi potrebbe salire sul palco dell’Ariston, avanzando ipotesi tanto per quanto riguarda i partecipanti alla kermesse quanto sul fronte conduttori, senza dimenticare gli ospiti del Festival della Canzone. 

Rompe il ghiaccio il romano Il Messaggero, che in un articolo di Mattia Marzi pubblicato oggi, 30 novembre, scrive che “l’obiettivo che si è dato [il direttore artistico Amadeus], secondo le indiscrezioni che trapelano dai corridoi di viale Mazzini, è quello di assemblare un cast che unisca lo spirito nazionalpopolare di Conti con quello meno tradizionali di Baglioni”. E lancia, citando ancora una volta “rumours”, i nomi, dei quali si può considerare “quasi certa la presenza”, di Al Bano (e Romina?), Umberto Tozzi (e Raf?), Marco Masini, Arisa e Francesco Gabbani. Più incerti, invece, i nomi del figlio di Andrea Bocelli, Matteo, Marcella Bella – con, riferisce la testata romana, una canzone scritta dal fratello Gianni – e Paolo Vallesi. Tra le nuove leve del panorama tricolore Il Messaggero propone come possibili concorrenti del Festival il già frontman dei The Giornalisti Tommaso Paradiso, i Canova, il vincitore dell’ultima edizione di X Factor 2018 Anastasio, Fred De Palma, Elettra Lamborghini e Rocco Hunt. E ancora, rimanendo in ambito speculativo, Annalisa, Nina Zilli, Elodie, Giusy Ferreri, Riki, Max Pezzali, Giordana Angi, il vincitore dell’ultima edizione di “Amici” Alberto Urso, Noemi, Piero Pelù, Samuele Bersani, Brunori Sas e il frontman dei Baustelle Francesco Bianconi.

Passando invece agli ospiti che potrebbero fare il loro ingresso nello storico teatro sanremese riporta Il Messaggero che Amadeus - che potrebbe avere accanto Diletta Leotta e Chiara Ferragni - vorrebbe accogliere “star mondiali”, come Lady Gaga, Mika e, in gara, accanto a Dear Jack e Silvia Mezzanotte, Amii Stewart (con i primi) e Dionne Warwick (con la seconda). Tiziano Ferro e Jovanotti, invece, già confermati, dovrebbero proporre le loro performance, si legge, in un’arena esterna all’Ariston.

Dall'archivio di Rockol - Gli album essenziali del rock italiano anni Novanta
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.