Addio a Iain Sutherland, il musicista scozzese aveva 71 anni

Con il fratello Gavin dette vita ai Sutherland Brothers & Quiver. La loro "Sailing" venne portata al successo da Rod Stewart.
Addio a Iain Sutherland, il musicista scozzese aveva 71 anni

E’ morto, all’età di 71 anni, Iain Sutherland, musicista scozzese che insieme al fratello Gavin aveva formato un duo soft-rock che conobbe un certo riconoscimento negli anni Settanta come Sutherland Brothers & Quiver. La morte, sopraggiunta lo scorso 25 novembre, a causa di una non specificata malattia, è stato rivelata sulla sua pagina Facebook.

I fratelli Sutherland firmarono un contratto discografico nel 1972 come gruppo folk, la Sutherland Brothers Band, con Iain a voce, chitarra e tastiere. In seguito si unirono a una rock band chiamata Quiver, e cambiarono il nome in Sutherland Brothers & Quiver.

Il primo discreto successo del gruppo fu con la composizione di Iain Sutherland, “(I Don’t Want to Love You But) You Got Me Anyway”, nel 1973.

Nel 1975, Rod Stewart registrò la loro canzone, "Sailing" (scritta da Gavin Sutherland), che divenne un grande successo internazionale. I Sutherland Brothers & Quiver nel 1976 ottennero un altro discreto successo con "Arms of Mary".

Iain Sutherland era nato il 17 novembre 1948 e dopo lo scioglimento del gruppo, ha pubblicato diversi album da solista. Molte delle sue canzoni sono state registrate da altri artisti.

Membri dei Quiver dopo lo scioglimento della band hanno lavorato con altri musicisti. Tim Renwick è diventato il chitarrista di Al Stewart, mentre Bruce Thomas il bassista di Elvis Costello and the Attractions.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.