Led Zeppelin, i 45 anni di “Physical Graffiti”: una canzone al giorno. “Trampled under foot”

“Physical Graffiti” dei Led Zeppelin è uscito il 24 febbraio del '75. Per celebrare il compleanno di questo album epocale abbiamo deciso di presentarvelo integralmente, canzone per canzone, iniziando il 9 febbraio e concludendo il 24 febbraio prossimo.

Led Zeppelin, i 45 anni di “Physical Graffiti”: una canzone al giorno. “Trampled under foot”

“Trampled Under Foot”, nata il 24 febbraio 1974 con il titolo provvisorio di “Brandy & Coke” dopo che la band aveva completato “Ten Years Gone”, rappresenta un ulteriore esempio di come gli Zeppelin siano in grado di suonare hard rock senza necessariamente utilizzarne tutti gli strumenti. Nel caso specifico, John Paul Jones guida il brano a naso con un riff funky alla Stevie Wonder, eseguito con un clavicordio D6, con la performance aggressiva di Bonzo che rinforza il tono heavy del brano. Jimmy però rifiuta di adattarsi al ruolo di secondo violino, mitraglia il pezzo con bagliori di wah-wah strutturato e ci ricama dentro alla grande quando il brano, essenzialmente un piccolo gioiello che procede inarrestabile su un accordo, si apre con altri interessanti accordi in ascesa. Page utilizza inoltre l’effetto dell’eco al contrario, il panning stereo e una certa quantità di riverbero che, per certi versi, crea quasi una seconda traccia vocale che si contrappone alla performance di Plant. Tocca a questo punto a Robert ricordarci che i Led Zeppelin in origine erano una band che rivoluzionava il blues, e qui lo fa con un cantato e un testo ispirati al classico del 1936 “Terraplane Blues” di Robert Johnson, con più di una strizzatina d’occhio ai versi e grugniti di James Brown, incalzato in questo dai ritmi di Bonham. Questa è comunque in tutto e per tutto una canzone di John Paul Jones, nella quale il grande bassista chiaramente non può accontentarsi di fornire un riff centrale memorabile, ma arricchisce con accordi sofisticati il suo assolo, a cui aggiunge poi una seconda traccia con il clavicordio, filtrata con un wah-wah e abbassata nel mix. Jones suona anche una traccia tradizionale di basso elettrico.

Domani scriveremo di “Kashmir”.

Leggi qui la scheda di "Houses of the holy”

Leggi qui la scheda di “In my time of dying”

Leggi qui la scheda di "The Rover"

Leggi qui la scheda di “Custard Pie”​

I testi sono tratti dal libro di Martin Popoff “Led Zeppelin. Tutti gli album – Tutte le canzoni”, pubblicato da Il Castello, per gentile concessione dell’editore; al libro rimandiamo per la versione integrale dei testi di presentazione delle canzoni di “Physical Graffiti” e di tutti gli altri album dei Led Zeppelin.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/Ny4L26OpDAZJ76PwddWddv7cISg=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/ledzeppelinpopoff.jpg
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.