Pink Floyd, ‘The Wall’: un documentario su RaiPlay per i 40 anni

Il prossimo 30 novembre "The Wall" compie 40 anni. Anche mamma Rai omaggia il classico dei Pink Floyd.
Pink Floyd, ‘The Wall’: un documentario su RaiPlay per i 40 anni

Come agli amanti del più nobile classic rock non sarà sfuggito uno dei dischi simbolo della carriera dei Pink Floyd, “The Wall”, uscito il 30 novembre 1979, si appresta a compiere quarant’anni. Anche la Rai si è unita a chi vuole rendere onore al quarantennale dell’undicesimo capitolo discografico della formazione di David Gilmour e Roger Waters, proponendo sul suo portale RaiPlay il documentario "Pink Floyd – Behind the Wall", dedicato all’album che con brani come, tra gli altri, “Another Brick in the Wall”, “Hey You”, “Vera” e “Comfortably Numb”, ha segnato la storia della musica leggera.

Il documentario, diretto da Sonia Anderson e originariamente uscito nel 2011, disponibile su RaiPlay dal 26 novembre, non si concentra solamente su “The Wall”, tracciando un più generale ritratto della band nata dal genio di Syd Barrett, dagli esordi alla fine dell’esperienza Pink Floyd. 

Per arrivare pronti all’appuntamento con il quarantennale di “The Wall” potete anche dare uno sguardo alla retrospettiva che, canzone per canzone, Rockol sta dedicando al disco a partire dallo scorso 4 novembre, riprendendo i testi del libro di The Lunatics “Pink Floyd. Il fiume infinito”, pubblicato da Giunti, per gentile concessione degli autori e dell’editore.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.