'Medicine Rocks': ecco le immagini della serata con Jovanotti, Negrita e altri

Si è svolto ieri sera, 26 novembre, uno show benefico in memoria di Tomaso Cavanna. Tra gli artisti che si sono esibiti sul palco dell’Alcatraz di Milano anche Jovanotti, Negrita, Bluvertigo e Willie Peyote

'Medicine Rocks': ecco le immagini della serata con Jovanotti, Negrita e altri

 Si è tenuto ieri sera, 26 novembre, a Milano l'evento musicale benefico "Medicine Rocks" in memoria di Tomaso Cavanna, l'imprenditore, organizzatore di eventi ed ex discografico scomparso lo scorso 26 agosto.

Durante la serata condotta da Victoria Cabello e Marco Maccarini - il cui ricavato sarà devoluto per finanziare una ricerca finalizzata a sostenere il lavoro di un giovane scienziato/a per lo sviluppo di un nuovo approccio di nano-immuno terapia - si sono esibiti sul palco dell’Alcatraz per celebrare Tomaso: Jovanotti, Willie Peyote, i Negrita, Almamegretta, Andro/Negramaro, Bluvertigo, Alex Britti, Bud Spencer Blues Explosion, Casino Royale, Diego Mancino, Don Joe, Filippo Solibello, Jack Jaselli, Joan Thiele, Pisti, Saturnino, Shazami, Stefano Fontana, Subsonica.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/k98Ht-AikYu9Mw6uF4xQ9g00Y3Q=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/medicinerocks-c-elenadivincenzo-3765.jpg
Per la serata, aperta dai Casinò Royale, il locale milanese ha ospitato le esibizioni dal vivo di Alex Britti, che ha eseguito il brano "Gelido", di Diego Mancino che ha cantanto "Diego Mancino" e di Joan Thiele con il brano "Lost ones". 

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/fxu-jt8VR4q0Nn0P8IG1pCDVuJ8=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/medicinerocks-c-elenadivincenzo-3719.jpg
La serata ha visto in scena anche i Negrita che hanno presentato i pezzi "Cambio", "Ho imparato a sognare", "Rotolando verso sud", "Che rumore fa la felicità" e "Pace amore e gioia infinita" insieme a Jovanotti che, a sua volta, ha eseguito i brani "Oh, vita!" e "Paura di niente".

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/nMj8fOQ3cNoXJVgzYbpM_sckTdI=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/foto-concerto-medicine-rocks-milano-16-novembre-2019-prandoni-710.jpg
https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/6yz_mNBraJ0lywtJ1ESGoAvf5QM=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/foto-concerto-medicine-rocks-milano-16-novembre-2019-prandoni-850.jpg
I Bud Spencer Blues Explosion con Saturnino hanno portato all'Alcatraz la cover in italiano di "Hey Boy hey girl" dei Chemical Brothers e i Subsonica hanno suonato e contato "Tutti i miei sbagli" e "Coriandoli a Natale". 

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/5U0yFmX62NwlvJUfW5gue5pXwds=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/foto-concerto-medicine-rocks-milano-16-novembre-2019-prandoni-1082.jpg

 

"Cronache di resistenza" è stata la canzone eseguita da Willie Peyote e Don Joe mentre i Bluvertigo, preceduti da Almamegretta con Raiz, hanno presentato dal vivo "Altre F.D.V". Tutti insieme gli artisti sul palco hanno cantato "Heroes" di David Bowie.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/yv_9z8CkjXQTj5M-ftFeudSGc_A=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/foto-concerto-medicine-rocks-milano-16-novembre-2019-prandoni-1150.jpg
https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/j__mwzy178dvyE_uvzOI95-1SA8=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/foto-concerto-medicine-rocks-milano-16-novembre-2019-prandoni-1300.jpg
https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/fAvrfw94IzWnMMG2R19yjR3Bcv4=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/foto-concerto-medicine-rocks-milano-16-novembre-2019-prandoni-1315.jpg

L’evento ha segnato anche la nascita dell’Associazione Medicine Rocks, il cui obiettivo - come spiegato in un comunicato stampa - è di “organizzare e promuovere eventi musicali, artistici e di varia altra natura al fine di sostenere e promuovere la ricerca sull’immunoterapia e la nanomedicina, nuove frontiere nella cura delle neoplasie”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.