Status Quo: tour, album e nuovo contratto per i 40 anni di carriera

Status Quo: tour, album e nuovo contratto per i 40 anni di carriera
La band di Francis Rossi e Rick Parfitt, di cui proprio in questo periodo circolano sul mercato ristampe di catalogo ad opera della Universal (si veda la recensione di "Piledriver" su Rockol), si prepara a festeggiare i 40 anni ufficiali di attività con la pubblicazione a settembre di un nuovo album. Il disco sarà pubblicato dalla Sanctuary, con cui gli Status Quo hanno appena firmato un accordo discografico valido in tutto il mondo: il nuovo contratto, ha ricordato il manager del gruppo Simon Porter, arriva dopo oltre trent’anni di collaborazione con la Universal (ex PolyGram) "e rappresenta per i Quo l’inizio di una nuova, eccitante era”.
Il nuovo disco della band, tuttora in fase di realizzazione, è prodotto da Mike Paxman. E’ in programma naturalmente anche un tour, legato alle celebrazioni del quarantennale, che prenderà il via il 23 settembre dalla Germania.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.