Gli showcase di Rockol per la Milano Music Week: il live di Paolo Jannacci

Il figlio di Enzo Jannacci ha presentato dal vivo alcune canzoni tratte dal suo album “Canterò”, uscito lo scorso 4 ottobre

È andato in scena lo scorso venerdì sera, 22 novembre, lo showcase di Paolo Jannacci, organizzato da Rockol a Germi per la Milano Music Week.
Durante il live il figlio di Enzo Jannacci ha presentato dal vivo il suo disco “Canterò”, pubblicato lo scorso 4 ottobre, raccontando e suonando dal vivo alcune canzoni tratte dal suo primo album da cantautore.

La serata è stato un susseguirsi di musica, parole e momenti da cui è emersa anche la simpatia di Paolo Jannacci e dell’amico Paolo Re - che, oltre ad aver firmato insieme a Jannacci il brano “Pizza” del disco, nel corso dell’evento ha accompagnato il musicista nella narrazione degli aneddoti e delle storie legate alle canzoni presentante durante il live.

“Ho preso 18 pastiglie di cortisone per fare questo pezzo. Non so chi di voi abbia preso l’influenza in questo periodo.” Ha scherzato il figlio del grande Enzo dopo aver cantante e suonato alla tastiera il brano “Canterò” - title track del suo primo lavoro discografico che, come ha raccontato il musicista durante la serata, conta della partecipazione di diversi amici e artisti come Claudio Bisio, nella canzone “Mi piace”, e J-Ax.

“In questo disco ho cercato di racchiudere tutto quello che avevo in mente della mia musica, della musica che avevo sentito e che avevo assorbito e metabolizzato. C’era tanto anche del repertorio cantautorale del papà, di Tenco e di Gaber. Ho voluto mettere anche quello, perchè fa parte del mio io, di quello che io ho maturato nella mia musica. Allo stesso tempo ci ho messo dentro sia gli anni Novanta sia gli anni Duemila e quello che penso che possa essere il futuro. Quindi una ricerca di tre generazioni mischiate insieme.” Ha detto Jannacci prima di presentare dal vivo il brano “Cose semplici”.

La serata prosegue poi con tre momenti dedicata alla memoria del padre. Paolo Jannacci - che nel disco ha dedicato al genitore anche l’interpretazione di tre brani di Enzo Jannacci come “E allora…concerto” e “Fotoricordo…il mare” - ha eseguito prima il brano di Tenco “Com’è difficile”, nella versione che ha imparato osservando il padre suonarla, e poi “Bartali” di Paolo Conte.

A conclusione dello showcase Paolo Jannacci ha proposto l’esecuzione del brano “Vengo anch'io no tu no” di Enzo Jannacci, coinvolgendo tutto il pubblico del locale che ha cantato insieme al musicista la famosa canzone.

Scaletta:

“Canterò”
“Mi piace”
“Cose semplici”
“Alla ricerca di qualcosa”
“Pizza”
“Com’è difficile”
“Bartali”
“Vengo anch'io no tu no”

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.