Levante, la prima volta al Forum di Assago: racconto e scaletta del concerto

Claudia Lagona si esibisce sul palco dello storico palazzetto dello sport milanese. Ecco com’è andata la serata

Levante, la prima volta al Forum di Assago: racconto e scaletta del concerto

Claudia Lagona ieri sera, 24 novembre, ha portato la musica di Levante per la prima volta al Forum di Assago.
La cantautrice di origini siciliane, accompagnata da 9 musicisti e raggiunta sul palco da ospiti e amici nel corso della serata, ha messo a segno il suo debutto sul palco dello storico palazzetto dello sport milanese presentando dal vivo brani tratti dal suo più recente album “Magmamemoria” e canzoni dei suoi tre album precedenti.

Le luci del Forum si spengono poco dopo le 21 e sul megaschermo posto sul fondo del palco una serie di filmati ripercorrono la storia della cantautrice; a video di lei bambina, come quello del suo sesto compleanno, seguono immagini delle sue prime esibizioni dal vivo. Sul finire dell’ultima clip proiettata, che segue Claudia nel backstage di qualche suo concerto più recente, Levante fa il suo ingresso in scena e, con la chitarra in braccio, si incammina lungo la passerella che dal palco la porta fino in mezzo al parterre.
Con l’esecuzione del brano “Magmamemoria”, la title track del suo ultimo album, si apre il concerto di Levante che, dopo l’intimità della prima canzone in scaletta, porta sul palco del Forum tutta la sua energia e la sua vitalità eseguendo “Le lacrime non macchiano” e “Non me ne frega niente”.

Levante canta, suona, balla, salta, corre da una parte all’altra della scena per tutto il live - nonostante i tacchi alti - e parla poco, giusto per ringraziare i fan: “Grazie di infinito cuore, davvero. È una cosa pazzesca, una roba che io non avrei saputo immaginare. Grazie, vorrei dirvi tante cose ma penso che continuerò con la musica.” Dice Claudia e riprende subito a cantare senza mai fermarsi, se non per tre veloci cambi d’abito durante lo spettacolo, e con la forza della sua voce - mentre esegue dal vivo sia brani tratti dalla sua ultima fatica discografica sia dai dischi precedenti come “Ciao per sempre” o “Cuori d’artificio - arriva a tutto il pubblico del Forum di Assago, come se volesse abbracciare tutti i presenti.

Il primo ospite della serata è Gianni Morandi che duetta con Levante in “Vita” (brano scritto da Mario Lavezzi e Mogol, originariamente interpretato da Morandi con Lucio Dalla). Dopo aver eseguito la canzone “Finché morte non ci separi” insieme a sua mamma - come nella versione presentata nel disco “Abbi cura di te” - Claudia rimane da sola sul palco, prende la chitarra e propone il brano “Abbi cura di te” senza microfono e ad amplificatore spento, mentre il pubblico canta insieme a lei facendo eco alla sua voce.

Il concerto di Levante al Forum vede poi la partecipazione di altri due ospiti; per eseguire la canzone “Lo stretto necessario” - il singolo presentato lo scorso giugno in duetto con Carmen Consoli - Claudia invita sul palco due amici, Colapesce e Antonio Dimartino, che hanno collaborato insieme alla cantautrice alla stesura del brano. La serata prosegue con le canzoni “Andrà tutto bene”, “Gesù Cristo sono io”, “Pezzo di me” e il singolo con cui Levante ha esordito nel 2013, “Alfonso”. La cantautrice poi canta e suona alla testiera “Arcano 13”, canzone dedicata a suo papà, e sulle parole del testo “Come è stato possibile / Continuare a vivere / Senza di te?” la voce di Levante quasi si spezza, l’emozione prende il sopravvento e coinvolge anche i presenti.
Claudia si unisce alla sua band per l’inchino finale prima di togliersi le scarpe, correre per il palco e uscire di scena, chiudendo così la sua grande serata.

(Elena Palmieri)

Scaletta:

“Magmamemoria”
“Le lacrime non macchiano”
“Non me ne frega niente”
“Maledetto”
“Rancore”
“Regno animale”
“Ciao per sempre”
“Cuori d’artificio”
“Saturno”
“Se non ti vedo non esisti”
“Sbadiglio”
“Memo”
“Questa è l'ultima volta che ti dimentico”
“Il giorno prima del giorno dell'inizio non ha mai avuto fine”
“Vita” (con Gianni Morandi)
“Finchè morte non ci separi” (con la mamma)
“Abbi cura di te”
“Duri come me”
“Reali”
“1996 La stagione del rumore”
“Bravi tutti voi”
“Antonio”
“Lo stretto necessario” (con Colapesce e Antonio Dimartino)
“Andrà tutto bene”
“Gesù Cristo sono io”
“Pezzo di me”
“Alfonso”
“Arcano 13”

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
2 lug
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.