Elton John, di come George Harrison l’ha aiutato a combattere la dipendenza

Poche parole ma efficaci. Elton John ricorda quello che gli disse l’ex Beatles George Harrison molti anni fa per aiutarlo a prendere le distanze dalla droga.

Elton John, di come George Harrison l’ha aiutato a combattere la dipendenza

“Smettila di mettere quella polvere nel naso”. Con queste parole l’ex Beatles George Harrison, venuto a mancare nel 2001, ha incoraggiato Elton John a lasciar perdere le droghe. Il settantaduenne cantante e pianista inglese l’ha ricordato parlando con il britannico Virgin Radio Breakfast show di Chris Evans, ripensando a come Harrison l’abbia aiutato a superare la sua dipendenza dalle droghe, tematica che la voce di “Rocketman” ha affrontato anche nell’autobiografia “Me”. Dal consiglio del chitarrista di Liverpool sono passati ventinove anni: “Il naso è ancora qui”, scherza Elton John. Che ai giovani musicisti indirizza il suggerimento: “Dovete suonare dal vivo. Se volete avere una carriera, le vendite dei dischi vanno su e giù e le persone sono molto incostanti. Ora, quando siete giovani, vi getteranno come una monetina da cinque sterline sul pavimento e dovete essere capaci di suonare dal vivo e credere in voi stessi, ma suonate dal vivo".

Elton John è attualmente impegnato nel tour di addio alle scene battezzato “Farewell Yellow Brick Road”. La tournée, l’ultima per l’artista, ha preso il via nel settembre 2018 e l’ultima data al momento in calendario risulta essere il live di Londra del 17 dicembre 2020. La tappa italiana del tour si è svolta il 7 luglio scorso alle Mura Storiche di Lucca: qui il nostro racconto del concerto.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.