Gli Who inaugurano la London Music Walk Of Fame

Una via di Londra ospiterà piastrelle commemorative dei grandi nomi della musica britannica
Gli Who inaugurano la London Music Walk Of Fame

Gli Who sono il primo nome della nuova Music Walk Of Fame, inaugurata oggi 19 novembre nella zona nord di Camden, a Londra, sullo stile della Hollywood Walk of Fame.Roger Daltrey e Pete Townshend hanno assistito alla posa della piastrella di pietra con il nome della band, dicendosi orgogliosi e auspicando che l'iniziativa della Walk of Fame porti benefici turistici al quartiere londinese.
Scherzando, Townshend ha aggiunto:


"Avrei preferito che questa mattonella commemorativa venisse posata in Goldhawk Road, West London, dove gli Who hanno cominciato la loro carriera, ma quei poveretti non hanno un soldo".


Ad accogliere i due musicisti c'era Bobby Gillespie dei Primal Scream, che ha raccontato di aver sentito per la prima volta gli Who alla radio all'età di 15 anni e di esserne stato immediatamente affascinato.


"Roger Daltrey, Keith Moon, John Entwistle e Pete Townshend: quando suonavano insieme creavano un'alchimia potente, quattro diventavano uno e davano vita a un suono magico e possente che parlava direttamente ai mod, agli hippy, ai freaks, ai punk come me e come moltissimi altri nel mondo".

La Music Walk Of Fame è un'iniziativa ideata dal promoter Lee Bennett, che la propose per la prima volta dieci anni fa e naturalmente progetta di ampliarla presto con altre piastrelle.
I nomi degli onorati saranno scelti da una commissione internazionale di artisti, discografici e giornalisti. La prossima piastrella, che verrà posata all'inizio del 2020, sarà dedicata ai Madness.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.