American Music Awards 2019, le novità su Ozzy Osbourne e Taylor Swift

L'ex leader dei Black Sabbath farà debuttare dal vivo il materiale del suo nuovo album con un ospite speciale. E la voce di 'Lover', finalmente...

American Music Awards 2019, le novità su Ozzy Osbourne e Taylor Swift

Saranno almeno due i live a fare notizia anche fuori dai confini USA tra quelli previsti alla prossima edizione degli American Music Awards, premi assegnati dal pubblico statunitensi che saranno assegnati nel corso di una serata di gala in programma la prossima domenica, 24 novembre, presso il Microsoft Theater di Los Angeles.

Il primo sarà quello che vedrà Ozzy Osbourne presentare dal vivo parte del materiale incluso nel suo album solista di prossima pubblicazione, "Ordinary Man", atteso nei negozi nella prima parte del prossimo anno: il veterano frontman britannico sarà accompagnato sul palco californiano dai due giovani colleghi Post Malone e Travis Scott per una versione dal vivo del brano "Take What You Want".

Caricamento video in corso Link

Il secondo sarà quello di Taylor Swift, già accompagnato da forti polemiche per le frizioni - mai chiarite del tutto - tra la cantante e la sua ex etichetta, che, stando a quanto denunciato dalla stessa artista di Reading, Pennsylvania, avrebbe cercato di impedirle di eseguire alla cerimonia i brani appartenenti al catalogo della sua vecchia etichetta: Variety ha rivelato come la Big Machine - la casa discografica diretta da Scott Borchetta di proprietà di Scooter Braun responsabile del "bando" - avrebbe raggiunto un accordo con la Dick Clark Productions, la società produttrice degli Awards. Nella nota consegnata dalla label alla testata americana i responsabili dell'etichetta avrebbero "approvato le esibizioni dei loro artisti per lo streaming di post show e per la ri-trasmissione su piattaforme reciprocamente approvate", pur specificando come "gli artisti non hanno bisogno dell'approvazione dell'etichetta per esibizioni dal vivo in televisione o altri media dal vivo. L'approvazione dell'etichetta è necessaria solo per le registrazioni audio e visive degli artisti a contratto e per determinare come tali opere sono distribuite".

Oltre a quelli di Osbourne e della Taylor, ai prossimi American Music Awards sono stati confermati come performer anche Green Day, Christina Aguilera, Billie Eilish e Jonas Bothers.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
19 nov
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.